Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

mercoledì 18 maggio 2011

I Fantastici 3 Supermen -anno III numero 3 -aprile/,maggio 1991 lire 2500 edizioni Eclecta srl- Missione un pò igienica**



I 3 supermen delle storie a fumetti c'entrano poco con la saga di b-movies avente come protagonista anche il mitico Sal Borgese. I supermen cinematografici erano prettamente "comici" , quelli dei fumetti rigorosamente satirici. Qui ci si trova nella stesse zona del peggior "bagaglino" televisivo e come nella tivù i personaggi politici sono disegnati così male che sembrano i sosia. L'impronta redazionale della rivista vira a sinistra e i 3 supermen pur se affiliati U.S.A. sembrano simpatizzare per l'ex Unione Sovietica. Il fumetto viene pubblicato inizialmente dalla Star Comics nel 1989 e in seguito viene rilevato (per un panino alla mortazza e due caciotte) dall'edizioni Eclecta srl. Non ho idea di quanti siano i numeri della serie completa ma il bimestrale arriva sicuramente sino al quarto anno con almeno 15 numeri pubblicati.

Recensione: Missione un pò igienica- personaggi e soggetto di Italo Martinenghi (il produttore dei 3 supermen cinematografici) , sceneggiatura di Giorgio Peorazzi e disegni (agghiaccianti) dello studio Romagnoli.

I 3 Supermen recuperano un gas lassativo che deve essere utilizzato per sedare le popolazioni ribelli. Il gas viene diviso al 50% tra russi ed americani che intendono creare un bel business con il monopolio della carta igienica. Le manovre di Bush e Gorbaciov vengono sventate da Fidel Castro che sbandiera a tutto il globo la manovra pesticida. La storia finisce tra lunghissime cagate diarroiche di tutti i leader politici. Le battute sono allo stesso livello della famosa "ci cago di notte" di Pierino Vitali. I disegni fanno sembrare dipinti del Pinturicchio le peggiori produzioni erotiche Squalo.

I fumetti si trovano a poco prezzo ma dubito che qualcuno (oltre me) abbia intenzione di collezionarli.

2 commenti:

  1. il fumetto non l'ho mai letto,ma a giudicare dalle poche vignette,sembra piuttosto divertente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è parecchio ne ho un altro paio di numeri che devo recensire prima o poi

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...