Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

mercoledì 20 giugno 2012

Ken Parker Gallery - L'arte di Ivo Milazzo










2 commenti:

  1. L'anno scorso a Lucca ho fatto da tramite tra Ivo Milazzo e Alessandro Olivo che non era potuto venire (http://chemako-comics.blogspot.it/) per la consegna di un disegno del Maestro: Milazzo è veramente un mostro, non so come riesca a usare l'acquerello, e in maniera così efficace, sulla carta che usa, molto più sottile e lucida di quella classica porosa "per artisti".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me si riesce ad essere artisti quando tratteggiando l'essenziale riesci a dare la tua impronta, il segno di Milazzo è questo. Ken Parker, nonostante le ovvie influenze cinematografiche e letterarie è per me il primo fumetto moderno popolare italiano. Lo adoro, anche se non ho nessuna serie completa ma soltanto numero sparsi dì un mare di edizioni diverse.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...