Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (18) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1977 (11) 1983 (11) 1968 (10) 1985 (10) 1988 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1965 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1957 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1996 (4) 1998 (4) 1954 (3) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

lunedì 7 ottobre 2013

Mirai Ninja-Cyber Ninja-1988 ( 未来忍者 慶雲機忍外伝) ***1/2




Molto divertente questo steampunk medioevale con grandissime reminescenze di Star Wars.



In un era indefinita coraggiosi samurai armati con katana in grado di sparare proiettili combattono contro dei ninja meccanici  creati da un’entità demoniaca a partire dai corpi esanimi degli sconfitti.

Un solo regno è rimasto a contrastare il male assoluto che imperversa nelle ormai lande desolate del Giappone. La principessa Saki è rapita per essere immolata come sacrificio al Signore delle Tenebre ma un guerriero meccanico che ha riacquistato la memoria insieme ad uno sparuto gruppo di samurai e mercenari va al recupero del nobile ostaggio.


Un film nato come propaganda di un videogame Arcade della Namco, poi convertito anche per Pc Engine Duo,  che è notevolmente superiore alla controparte videoludica.


Pellicola veloce che  dura  appena 72 minuti e 14 secondi infarcita d’azione e d’effetti speciali ancora godibili nonostante l’età del prodotto.


Giapponesissimo e quindi per estimatori,  la parte più pregevole è quella riguardante il character design, molta cura è stata riposta nei costumi dei cyborg , nelle armi e negli edifici.



L’ottimo lavoro è stato svolto dal regista  Keita Amemiya, responsabile grafico anche della bella saga per Ps2  ed Xbox d’Onimusha e che aveva lavorato anche in altri tokusatsu  live action  di pregio come Ultraman  o Kamen Raider. 

  
Shiranui , il ninja protagonista, ricorda non poco Predator sia nel costume che nell’attitude, anche lui, ad esempio,  si cura con degli affari da polso. 


I cyber-ninja-zombi nemici ricordano molto  quelli dell’anime di Lupin 3  "Il castello di Cagliostro" diretto dal maestro Myazaki.


Chi vuole godersi la stilosa avventura vintage si avventuri sul tubo dove trova il movie intero in lingua jappo subbata in inglese (anche se da qualche parte sulla rete trovate anche i sottotitoli  in italiano).
Ne consiglio vivamente la visione con un sakè ed un piatto di noodles al pollo fumanti.




4 commenti:

  1. Anche se un pochino trash, sembra interessante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno trash di quel che possa sembrare, la Namco gli Yen li ha sempre avuti

      Elimina
  2. Dove sei andato a scovarla questa roba? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo trovato prima i sub e poi ricerchina su youtube

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...