Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

giovedì 28 novembre 2013

UFO Kamen Yakisoban: Kettler no Kuroi Inbou -SuperFamicom -DEN'Z(ITC) 1994***1/2




Vi immaginate se adessero producessero per ps4 un bel beat’em up di Giovanni Rana che massacra Francesco Amadori a colpi di tortellini al radicchio? Beh lo spirito è quello!

Un eroe dagli strepitosi poteri , il controllo totale dei noodles che usa meglio delle ragnatele dell’Uomo Ragno combattendo contro pappa mutante e accessori da cucina.

La versione al sugo dei  raggi delta di Jeeg Robot

Il boss finale è l’uomo teiera, il malvagio Kettler, che ha avuto l’ardire di rapire l’amata del nostro eroe e che vuole imporre ai giapponesi di usare le posate  al posto dei bastoncini.
Con la sua spaghettocar, alimentata a salsa di soia, Yakisoban va al recupero della fidanzata, menando  un sacco di pubblicitari, cuochi, donne sui trampoli, piastre, patatine fritte, chewing gum masticate e clown.

Spiral nuda!
Il progetto nasce come promozione della Nissin's UFO ed era venduto in due versioni differenti, una classica con la copertina in stile manga e l’altra, special edition, con la foto dell’eroe live blisterata insieme ad una forchetta. 

Specialu Editionu
Chi non farebbe pazzie su Ebay? Attenti alle forchette tarocche!

La grafica è gradevole anche se non fa gridare al miracolo, tutti gli sfondi sono pieni di personaggini kawaii e sprites molto colorati.
Animazioni morbide, motivetti orecchiabili e giocabilità discreta (le collisioni non sono proprio perfette…)
Giocatevelo questo Fast Food Final Fight per SuperNintendo!

Carlo Cracco Ninjas

Patatine all'attacco del fegato

La Big Babol di Godzilla

Al posto della fede un tarallo al peperoncino


4 commenti:

  1. Incredibile! Non l'avevo mai visto... e pensare che sono sempre incuriosito dai giochi strani e dai picchiaduro... eppure non l'avevo mai notato! Complimenti davvero!

    RispondiElimina
  2. Ho deciso di recensire più videogames, ma sempre roba "old" se no non mi diverto

    RispondiElimina
  3. Mi ricorda lo spirito del videogioco platform del Colgate che avevo per l'Amiga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Non lo conoscevo, grazie Enrico devo provvedere a giocarlo in qualche modo. Dalle immagini che ho visto su Google sembra interessante.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...