Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

venerdì 20 dicembre 2013

Luca Giorgi : Albetto Disney da colorare edizioni Marca Stella aggiornato.


Il caro Luca Giorgi  mi ha inviato alcune scansioni di un albetto acquistato alla fiera di Reggio Emilia di quest'anno.
Grazie agli amici del Vintage Comics Forum possiamo asserire che l'albetto, come aveva indicato il Giorgi è proprio del periodo anni 50-60 .
L'utente del forum *Peter Pan* scrive: "Il periodo credo sia quello. Infatti proprio negli anni 50-60 la "Marca Stella" di Milano aveva preso la concessione Disney per alcune figurine e altro materiale vario. Però non conosco direttamente questa serie di albetti."

 Zekewolf aggiunge: "L'ottimo blog di Fortunato Latella (http://testanellenuvolette.blogspot.it/201...01_archive.html) riporta che sul numero 86 di "Fumetto", uscito nel maggio scorso, c'e' un articolo di Enrico Anceschi intitolato "Mickey su una... stella!" e dedicato a questa serie di albi da colorare"








10 commenti:

  1. Il sito Inducks che duce in merito? A me sembra più anni 50 che 60, forse addirittura fine anni 40.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inducks credo prenda in considerazione solanto i fumetti e non i libri illustrati

      Elimina
  2. dai font delle pagine interne e dall'artwork di copertina si vede chiaramente che non e' degli anni 40.. Piu' che altro seconda meta' anni 50. Quello stile di font era popolare tra i primissimi e la seconda meta' degli anni 50. Idem per l'artwork di copertina. Tra l'altro c'e' il Cappellaio Matto che era nel film "Alice nel Paese delle Meraviglie" che era del 1951. Anche i 3 purcielli sembrano ispirati ai model sheets della meta' anni 50...

    RispondiElimina
  3. ma gli albetti allegati ai biscotti Accornero nei primi anni 80 non se li ricorda nessuno? Io ce ne ho 6 o 7 in Italia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli allegati ai biscotti di Nonna Papera? Tieniteli cari perchè valgono un bel pò

      Elimina
    2. Ma erano storie inedite realizzate apposta?

      Elimina
  4. no, erano tutte storie tratte in genere da "Dal diario di Nonna Papera" o "Dal diario di Paperina", disegnate in genere da Paul Murry o Tony Strobl. Tutto materiale pubblicato anche nella serie regolare di Topolino libretto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco la serie completa:
      http://xoomer.virgilio.it/fradibel/accornero%20storie.htm

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...