Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1) 2017 (1)

giovedì 19 dicembre 2013

Superman contro Obelix! Action Comics 579 Maggio 1986

Profumo di Ergo Sprint

Una delle cose che più mi dispiace del nuovo corso super-eroistico americano è che "omaggi" del genere dubito che ne vedremo mai più.
Dopo Frank Miller  tutto è diventato serioso e, nel limite del possibile, realistico.
Mi piacciono i nuovi comics ma una strunzatella ogni tanto rallegra e male non fa.
La storia è frutto della follia di Keith Giffen e Bob Oksner.



Bellino Idefix!

Nel 253 dopo Cristo la versione DC di Panoramix, il druido chiamata "Picturix" , rende inespugnabile l'unico  villaggio non caduto alla potenza romana, somministrando la  pozione della  super-forza ai suoi compaesani.
Un malvagio indovino luteciano per aiutare  i centurioni contro gli irriducibili galli, grazie alle sue arti magiche individua qualcuno che possa competere contro i cazzutissimi francesi.

Tiè!

Non ho capito come ma il fetente preleva Superman dal futuro, lo ipnotizza e lo ribattezza SUPERIX.

Columnix Spacca!

L' Obelix della storia si chiama "Columnix" e non ne viene mai mostrato il volto probabilmente per una questione di diritti.
Dal menhir e dal piccolo cagnolino bianco che porta in giro non c'è comunque dubbio che si tratti del personaggio di Uderzo e Goscinny.
Tutte le gag della gloriosa bedè vengono riproposte per il pubblico americano: sganassoni da orbi, centurioni volanti e pure  il grande banchetto finale a base di cinghiali allo spiedo.
In pratica abbiamo a che fare con un episodio di Asterix dove come guest star abbiamo Supes.
Sono Pazzi Questi Kryptoniani.
Tra le storie di Clark Kent  c'è ne dovrebbe essere un'altra dove incontra un TinTin post-apocalittico ma ancora non sono riuscito a beccarla (se qualcuno ne sà qualcosa è il benvenuto).

5 commenti:

  1. Questo è geniale!
    Minimo minimo devo far vedere questo post ai miei amici

    RispondiElimina
  2. Bellissima, quanto vorrei leggerla per intero!
    Keith Giffen lo adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in rete la trovi, anch'io adoro Giffen :-)

      Elimina
  3. chi ce l'ha piu' duro? Columnix o Superix? Il pugno intendo :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...