Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

sabato 11 gennaio 2014

X-man il Pacman V.M. 18 del 1983 ***




Niente Marvel mi spiace, qui non si parla di parenti dei Summers ma di qualcuno con un potere più “grosso”.
Un incubo. Penso che tutti i masculi abbiano avuto il timore recondito di perdere l’ammenicolo.
Questa versione zozza di Pacman, prodotta dall’Universal Gamex nel 1983 per Atari 2600, ha la trama di una barzelletta da caserma.
Un macho è circuito da una  biondona tutta curve che lo aspetta alla fine del livello per soddisfarne le voglie. 
Il povero pisellone però deve  superare un labirinto pieno di granchi, dentiere e forbici che hanno un solo scopo, evirarlo.
Lo immaginate un remake next generation? Altro che le infermiere di Silent Hill
Eroi che corrono con le mani a coppino sui cabbasisi inseguiti da dentiere mutanti.

I programmatori Alan Roberts e H.K. Poon devono averne bevute di birre seduti davanti al pc prima di realizzare questa perla.


Software babbeo ma che ha la sua importanza trash.
Se ve lo chiedeste nel mercato collezionistico questo gioco costa più di mille euro.
Guardate un pò questa inserzione su Ebay.



Qui sotto un video in action NSFW (vabbè per modo di dire...)

7 commenti:

  1. Oh! Questa poi... Tuoni e fulminacci!

    RispondiElimina
  2. Bè... è un "compralo subito"... è il venditore che ne decide arbitrariamente il prezzo, ma con questo non vuol dire che si venda a quella cifra. Posso decidere anch'io che il numero 1 di Topolino - averne! - costi 1.500 euro, bisogna poi vedere in effetti il reale interesse all'oggetto dinnanzi a un prezzo simile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel 2010 è stato venduto a 350 dollari...è un prezzo possibile

      Elimina
  3. I giochi zozzi dell'epoca erano di una trucidità pazzesca :)

    RispondiElimina
  4. Non dimentichiamo la versione arcade, intitolata "Lover boy".

    RispondiElimina
  5. Ma ssa regorde oena verssiù de pacman ssvedesa coi fantasm ke i era di ragn. L'inkuntrare de kèssto pacman!?!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...