Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

mercoledì 12 marzo 2014

Che fumetto legge l'ossigenato Marcello Mastroianni nel film la "Decima Vittima"?


La "Decima Vittima" è uno dei pochi action interpretati dal bel Marcello. Il film è una splendida "Poppata" del 1965 diretta da Elio Petri.
In questo screenshot , il Mastroianni, legge un comic supereroico  ma non riesco ad inviduare la testata..."siccome che sono curioso", c'è qualche ferratissimo lettore del blog che riconosce il tizio con il costume rosso e il mantello blu? Avevo pensato al Nembo Kid (Superman) Mondadori ma a Clark  mi pare che Arnoldo non avesse tinto i capelli di biondo.

23 commenti:

  1. La Decima Vittima è uno dei pochissimi film di fantascienza italiani, tratto da La Settima Vittima di Robert Sheckley. Che sia una "poppata" un po' è vero, ma non ridurlo solo a quello, dai! C'è già in nuce lo stile e lo spirito di denuncia di Petri, che se non sbaglio poco prima aveva co-diretto uno spaghetti western o un mondo movie! Potenza degli agganci giusti.
    Purtroppo non posso esserti utile perché non ho capito quale fumetto sia, mi rendo conto che ti sarà di scarsa consolazione ma posso dirti che il fumetto che compare nell'episodio di Monicelli di "Capriccio all'Italiana" era con ogni probabilità un Avengers della Marvel, qualche anno prima che la Corno li pubblicasse in Italia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il film non l'ho mai visto, ma pare interessante e provvederò.

      Elimina
  2. Ricordo che in "Fracchia, la belva umana", la Mazzamauro leggeva fumetti tipo Jacula o La Poliziotta... Forse qualcuno ha trovato quei fumetti e li ha messi lì senza sapere che cosa ci fosse dentro.

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Il tipo sembra Barry Allen in effetti però mi pare che quel personaggio lì nel fumetto tra le mani di Marcelli abbia un mantello blu.

      Elimina
    2. Secondo me assomigliano di più a quelli della JSA, quello nella vignetta precedente sembra avere l'elmetto del flash golden age Jay Garrick, mentre l'uomo dal mantello blu sembra la lanterna verde Alan Scott senza la tesa del mantello (che nelle vecchie storie precrisis veniva colorato appunto di blu invece che di verde scuro)

      Elimina
    3. Mi sembra altamente probabile, anche a me quello con l'elmetto sembra il flash originale. Quella mantellina azzurra lì mi mette il dubbio ma penso che quella della JSA sia l'ipotesi più plausibile

      Elimina
  4. Porsi questo dilemma dopo 49 anni mi mette angoscia.

    RispondiElimina
  5. vabbe' anche Bud Spencer legger un fumetto (mi pare Superman) nel film "Nati con la camicia" quando e' ancora in carcere

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. In qualche versione "moderna" tipo quella che pubblicava Bianconi? (si Renato ha pubblicato di tutto)

      Elimina
  7. Per me è un comic book originale americano, anche se non capisco quale.

    La forma irregolare delle vignette e il lettering del rumore dell'esplosione sono tipici dei comic book, quindi escluderei il rimontaggio di un fumetto dei quotidiani.

    Sauro Pen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sarà sicuramente un comic book, si capisce anche dalla tipoligia della carta che si vede che è quella leggerissima tipica degli americani ed il formato è più grande di quello del nembo kid mondadori.

      Elimina
  8. Si tratta di un albo mai pubblicato da Mamma DC per i testi di Elias Stones ( pseudonimo che, secondo alcuni storici del fumetto, cela un fondamentale regista italiano premiato con l'Oscar ndr ) ed i disegni di Dick Dillin. In sintesi la trama: il prof Zoom o Reverse Flash o Anti-Flash si sostituisce a Barry Allen, di cui è diventato un clone perfetto grazie alla scienza del futuro da cui proviene , ed uccide la Pattinatrice d'Oro di cui è diventato amante. Come scienziato della poliza, " Barry" si occupa delle indagini e semina indizi che porterebbero a pensare che il colpevole sia Hal Jordan/Lanterna Verde della Silver Age. La JLA è perplessa ed indaga. Colpo di scena: la parapersonalità indossata da Zoom si sovrascrive e costringe " Barry " ad autodenunciarsi ( il criminale è ora convinto di essere davvero Flash e nel contempo un assassino ). I colleghi pulotti e persino i Leaguers, in un modo ambiguo, cercano di farlo tornare sui suoi passi per non minacciare le istituzioni ed il sistema di valori che esso difendono. I tempi non erano maturi e Mamma DC decise di archiviare la cosa. Petri - non so come - ottenne una copia del fumetto ed il plot deve averlo colpito, se consideriamo il film con il Gianmaria nazionale e la signora Bolkan di qualche anno dopo...

    RispondiElimina
  9. Se si traduce alla lettera Elias Stone viene Elio Petri, e la cosa si spiegherebbe

    RispondiElimina
  10. Non vorrei sbagliarmi, ma dovrebbe essere Superman, il personaggio biondo mi sembra sia Halk Kar, un alieno con poteri simili a Superman.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Lar_Gand#Halk_Kar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops, scusate, non avevo letto la risposta di Crepascolo.

      Elimina
    2. Crepascolo veramente stava delirando senza impegno, a volte tira fuori chicce bellissime ma per ora è intrippato con i fumetti inventati da lui. A me diverte sempre, comunque. La tesi di Halk Kar è altamente plausibile, ma Mr. Kar io l'ho sempre visto bruno, potrebbe essere un altro Kryptoniano comunque, che su quel pianeta i mantelli andavano di moda...

      Elimina
  11. " Crepascolo veramente stava delirando senza impegno " è una delle cose + belle che abbia letto questa settimana ed è, purtroppo per coloro che vivono con me , vero come che il sole sorgerà domani. La mia zucca è un posto bislacco dove Petri può scrivere un fumetto, ma ricordo agli aficionados retronici che Sergio Zavattini - anche se lo negava con tutte le sue forze - ha sceneggiato alcune strisce di Saturno contro la Terra e Dash Hammett ha scritto lo Secret Agent X-9 di Alex Raymond ( potrei continuare con lo Spillane che ha lavorato a tanti comics durante WWII - Captain America ed il Captain Marvel della Fawcett allora ). La realtà batte sempre la fantasia e persino il delirio crepascolare. Grazie al cielo.

    RispondiElimina
  12. Ho preso il video del film "La decima vittima" per fotografare le immagini dello schermo, che con l'Apple si ottengono premendo insieme tre tasti: cmd + maiuscolo + 3. L'intenzione era quella di ingrandire la pagina del fumetto, e anche la quarta di copertina che si vede in parte. Solo che le immagini fotografate risultano bianche: evidentemente il sistema non funziona su un video.

    Qualcuno sa come posso fotografare le immagini altrimenti? Sempre tenendo rpesente che ho un Imac.

    Sauro Pen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sauro, se esiste il player Vlc per Mac, basta mettere in pausa e clickare sulla creazione dello screenshot, comunque i moderni player video hanno quasi tutti quella funzione.

      Elimina
    2. Ho provato in vari modi, sempre senza successo: evidentemente il Dvd è "protetto".

      Nel film si vede una sequenza dove vengono sequestrati i fumetti, che in quel futuro distopico sono considerati dei "classici". Si vedono gli albi italiani di Mandrake, l'Uomo Mascherato eccetera.

      Una citazione del film: "Ho un Gordon nel regno di Aura del '35".

      Malgrado i fumetti italiani che si sono visti nel film, secondo me quello della foto di questo post è un comic book americano.

      Per un momento avevo pensato che l'albo fosse stato realizzato apposta dalla produzione del film, ma ora lo escludo. Deve essere proprio un comic book americano oppure, ma mi pare difficile, un Nembo Kid Gigante.

      Sauro Pen

      Elimina
    3. Sempre ammesso che esista per Mac, con Media Player Classic, noto anche come QuickTime Alternative (incluso nel K-Lite Codec Pack), mettendo il video in pausa, hai nel menù File la funzione Save Image.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...