Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

venerdì 4 luglio 2014

Le chicche di Gerardo: Il Professor Veleno di Giovan Battista Carpi (1955)


Devono essere proprio rare le storie del malefico VELENO creato dal maestro genovese, io prima delle fotocopie inviatemi dal Palladino non ero mai riuscito ad incontrarle neanche nei miei albi più vecchi dell'edizioni IL PONTE. Un personaggio originale, forse tra i primi antieroi mai proposti in un fumetto per bambini, malvagio, egoista e pericoloso. Potrebbe essere stato la traccia a cui s'ispirò Alberico Motta per il più famoso Nerone (Tarantola) che ci ha accompagnato, con varie ristampe sino agli anni ottanta


Io sarei ben felice se qualche editore si accollasse la riproposta di character come questo, mi piacerebbe molto leggere il primissimo Carpi bianconiano aldilà di Geppo ed Abelarda e spenderei volentieri i miei dindi per materiale così raro. Gli albi  in mano ai collezionisti italiani sono tanti ma non tutti sono attivi sulla rete, gli autori per quello che probabilmente non verrà più ristampato, piuttosto che farne perdere la memoria dovrebbero elargire agli appassionati queste meraviglie anche in maniera gratuita prima che si perda la memoria di tale splendido operato. Un portale tutto italiano dove poter leggere vecchi fumetti, irreperibili e rari per me sarebbe un sogno. Prendete esempio dal generoso Luciano Gatto che sul suo sito ha postato quasi tutto il suo materiale Bianconi. Le immagini postate sono tratte da TROTTOLINO n.11 del 1955

8 commenti:

  1. Già, sarebbe bella per noi un'edizione di questi fumetti rari/dimenticati.
    Purtroppo il discorso che fanno gli editori è che non possono rischiare un flop... La stessa Annexia che sta riproponendo vari personaggi Alpe, in merito a Top Mix ha detto che è troppo di nicchia per proporlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è sempre la solita solfa.....senza soldi non si cantano le messe....ha ragione salvatore...ci vuole gratuità in tutte le cose x combattere la mercificazione delle opere e dell'intelletto tutto...viva LUCIANO GATTO!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Ciao Gerardo, ben tornato, gratuità di tutto no , ma di quello in cui , ipoteticamente, non vuole più investire (a torto) nessuno la liberazione di parte delle storie potrebbe essere un'opportunità di rilancio ed interesse. Parlo ovviamente di siti curati direttamente dagli aventi diritto (autori, editori, eredi)

      Elimina
  2. ciao salvatore......appena posso ti mando le fotocopie delle storie complete di veleno cosi cominciamo l'opera di recupero memoriale.....dimmi tu cosa altro potrei mandarti....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe bello, però non so se posso pubblicarle, dovrei chiedere il permesso a Paolo Carpi, una volta al telefono parlava del fatto che avrebbe voluto recuperare il materiale Bianconi di suo padre, speriamo. :-)

      Elimina
    2. Bisogna capire se intende recuperarlo privatamente o tramite quello che si pubblica su Internet.

      Elimina
    3. In pratica voleva aggiornare la cronologia extra-disney per il sito dedicato al padre che è in perenne standby, le uniche informazioni sul materiale Bianconi sono sul sito dello Sciacallo Elettronico (cerca Carpi sciacallo elettronico su Google) ma sono incomplete.

      Elimina
  3. E' la prima volta che vedo il Professor Veleno!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...