Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 2017 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

venerdì 3 ottobre 2014

Sandro Dossi vince il premio "U Giancu" 2014 (insieme a Gipi e Claudio Chiaverotti).


Su Facebook i complimenti al nostro adorato autore Warner, Disney  e BIANCONI sono scesi come pioggia torrenziale. Sandro se lo merita è stato il mio primo contatto "retroniko" all'apertura del blog nel 2009 ed è sempre stato disponibile con tutti quelli che hanno avuto a che fare con lui. Dal vivo ha una presenza di spirito trascinante ed emana simpatia e disponibilità. Rifiuta da sempre l'etichetta "maestro" e si è sempre considerato un artigiano. Sandro commette un grave errore, non è un artigiano ma un artista amato e questo premio, che nell'ambito umoristico, in quel di Rapallonia, è stato vinto da Altan, Bottaro, Quino, Cavazzano, Jacovitti ecc...è una corona da portare con fierezza. 




Un premio motivato  per tutti i personaggi che sono usciti dalla sua penna...con una menzione particolare per quel buon diavolo di Geppo, da tutti ricordato. Dossi mi ha raccontato che c'è stata ressa per avere i suoi autografi sui giornalini Bianconi ed è stato l'ultimo a lasciare la manifestazione alle tre di notte per soddisfare le richieste di sketch da parte dei fans. A volte i personaggi ed autori più amati sono quelli di cui si parla meno, in barba a quello che ci impongono gli editori. Bravo Sandro! 
Approfondimenti sul sito di Sbam!Comics.
Qui sotto un video di Marco Frassinelli sulla premiazione.

4 commenti:

  1. Che bello! Un meritato riconoscimento! Sono contento anche per Chiaverotti, che ho scoperto su Dylan Dog e seguito su Brendon.

    RispondiElimina
  2. Sandro Dossi è una persona squisita e un grande artista. Merita tutto questo e di più.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...