Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 2017 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

venerdì 28 novembre 2014

The Incredible Hulk versione SNES (U.S. Gold) 1994***1/2


Ho ripreso in mano questo platform picchione sviluppato da Probe. Il gioco era uscito anche per Mega Drive e Sega Master System. 




Ho la convinzione, forse errata, che quando si deve produrre un gioco su cartoons o fumetti la migliore scelta sia sempre il 2d, più affine alla controparte cartacea. Ho deciso di “giudicare” la versione Nintendo, perché ai tempi quando si facevano le conversioni multiformato, nessuno batteva l’ammiraglia dell’armata di Mario.



La prima cosa che balza all’occhio è la bellezza dello sprite principale, un golia di giada tratteggiato e animato benissimo e che pare uscito da una copertina di Boris Vallejo.  Gli altri bloggers non mi pare che abbiano amato i campionamenti Jazz Fusion scelti per la colonna sonora (diversa nella versione Mega Drive), io invece vi consiglio di giocarlo con le cuffie perché c'è un bel Funky anni settanta che si sarebbe sposato benissimo con il telefilm culto con Lou Ferrigno e Bill Bixby.


Forse è stata proprio questa serie televisiva l'ispirazione principale del gioco, poiché abbiamo a che fare con un Hulk non indistruttibile, fortissimo e resistente, ma che le prende pure da cloni mingherlini di Robocop. La meccanica è quella classica del salta, picchia, trova le leve, scova l’uscita. Quando il bestione prende troppe legnate, si trasforma in un inerme Bruce Banner che muore dopo un paio di colpi. Stranamente il dottor Bruce, se si cerca di superare un livello a quattro zampe, diventa immortale, peccato che, appena si alza la levetta del Joypad verso l’alto al primo papagno lo scienziato crepa. Bello il cast dei boss finali, s’inizia con Abominio, che incontreremo spesso durante la traversata dei livelli, e si prosegue con Rhino, Tyrannus, L’uomo assorbente e il Capo. E’ inconcepibile però per un geek, che Hulk per scassare un miserabile sgherro debba dare un fottio di cazzotti, questa è una cosa che va discapito del punteggio del gioco. Vero è che lo smeraldino colosso se trasposto fedelmente, avrebbe fatto scendere il livello di difficoltà del game troppo verso il basso e ne sarebbe uscito un picchiaplatform in perenne Godmode ma bisognava trovare una via di mezzo tra la formica e l’elefante.  Nel complesso ci troviamo di fronte a un onesto pezzo di software che non renderà entusiasti gli amanti del fumetto ma che si gioca con piacere


8 commenti:

  1. Ricordo che ci giocai da un amico.
    Era un classico platform, che all'epoca ci faceva impazzire :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da un paio di giorni mi è arrivata la terza console Android, ho avuto una Xgen 27 (si è rotto lo schermo), un Archos Gamepad che è una cagata termoionica, nonostante le indubbie dotazioni hardware s'impallava sempre, l'avvio durava intorno ai 10 minuti (altro che partite veloci) e laggava come un Mammuth a 8 bit, venduto quello ho trovato la consollina dei miei sogni, minuscola (4,3 pollici) manegevolissima ed essenziale, una Dicra mini triggo, che nonostante sia potente un quarto del gamepad è di una facilità d'uso estrema ed è abbastanza potente da far girare pure i giochi del Ds (con un minimo di frameskip). Nel passato ho avuto Gp32, Gp2x, 3 ds, 3 PSP, un 3ds, 3-4 JXD, un paio di Yinlips, più quesi tutte le console Home e portatili ufficiali (Gb, Gba, Gba Micro, 2-3 Ps1, 2-3 Ps2, Gamecube, Dreamcast, Snes, Mega Drive, X Box, X box 360..ecc...). Non mi sono deciso a fare il passo sulla nuova generazione perchè la One e la Ps4 non sono retrocompatibili ed io ho un sacco di giochi ancora con il cellofane della precedente generation. Io nel 1994 avevo giocato all'Hulk del Mega Drive, per tutto simile a questo per Snes, tranne che per l'arrangiamento sonoro e per gli sprites più minuti. Comunque...le macchine con cui ho giocato di più in assoluto sono la Ps1, il commodore 64, il 486 Dx2 che funziona ancora ed il Mega Drive. AH! ho pure la Wii e gioco i retrogame anche su un mini-pc android (Minix Neo X 5) collegato al Led da 46 pollici Lg . Puff!

      Elimina
  2. Gran bel blog, ti seguo da qualche giorno!!
    Dunque, questo lo ricordo vagamente, forse esiste anche su Mame32?
    Perché la sequenza iniziale "a fumetto" non mi è nuova^^

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Benvenuto MikiMoz! Sul mame non credo, non era un gioco Arcade, forse li hai provato su Snes9x o Zsnes :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non traffico moltissimo in queste cose... dunque mi sbaglio!
      Di certo un gioco di Hulk l'ho visto per la prima Playstation (fine anni '90) :)

      Moz-

      Elimina
  4. "Ho la convinzione, forse errata, che quando si deve produrre un gioco su cartoons o fumetti la migliore scelta sia sempre il 2d, più affine alla controparte cartacea."
    Ne sono quasi convinto anche io.
    Al cinema, poi, i film MARVEL me li vedo sempre in 2D. Questo perché i miei ricordi sono in 2D, come i miei sogni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Batman e Spiderman in 3d però non sono male...

      Elimina
  5. I giochi su licenza sono sempre in bilico tra una montagna di sterco ed un bel gioco: questo non l'ho ancora provato ma in futuro gli darò una possibilità, che la copertina del gioco è bellissima e mi piacerebbe averla nella mia collezione. Uno dei pochi giochi su licenza che davvero mi è piaciuto è la versione per PS2 di King Kong. Personalmente lo considero un gran bel gioco.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...