Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 2017 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

martedì 16 dicembre 2014

Sul Retronika Magazine PDF...

Esperimento Cover

Allora...mi sto smazzando per imparare ad utilizzare Scribus, l'unico programma di editing gratuito che ho trovato e non mi pare malvagio...l'unico problema che ho è che vista la miriadi di argomenti che abbiamo trattato il pdf mi pare caotico...e mi è venuta una idea...poi decidete voi. E se facessi dei monografici?
Tipo Retronika Videogames, Retronika Fumetti (con volumi per genere...Super Eroi, Umoristici, Disney, Bonelli e così via) , Retronika Cinema ecc...

Un altra cosa, posso miei cari retronici riciclare le vostre vecchie recensioni che ho sul blog?
Mi sono gia arrivati 4-5 articoli ad hoc da parte di Firma Cangiante, Anima Zero, Luca Romanelli, Marco Brunello e Jd La Rue ma vorrei utilizzare anche roba di  Fabio Gibertoni ( a proposito che fine hai fatto?), Filippo Tattini, Luca Lorenzon e Gaspare Pero. Posso?
Io gli articoli rispetto a quelli del blog li voglio pure approfondire.
Da dove comincio?
Aspetto vostre direttive miei lettori-amici-fratelli.
Votate il genere nei commenti e metto in "cantiere" il primo volume.


17 commenti:

  1. Con una buona suddivisione di argomenti, anche una testata generalista e non monografica potrebbe andare.
    Al massimo, la monografia la riservi ad un argomento con delle pagine apposite più approfondite^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miki, io ho gia realizzato un "generico" in pdf di una cinquantina di pagine, però copre soltanto una parte minima della quantità di roba che c'è qua sopra :-). Poi...non so i videogames insieme ai fumetti del Monello li vedo un po fuori posto. Invece se facessi delle riviste in pdf agili di una 50ina di pagine, si potrebbe scegliere meglio la copertina monotematica, avere le recensioni per genere...non so piuttosto che dedicare 5 pagine ai fumetti (con scelta difficile) ne faccio, ad esempio, uno sui super eroi e tiro fuori tutti gli articoli ad hoc. Se no faccio il volumone di 100 pagine e via (ma per fare sta cosa "bene" ci vogliono tre mesi...).

      Elimina
    2. Ho capito la questione... beh, per me tutti questi argomenti possono comunque essere amalgamati, però alla fine se ti va meglio sfruttarli "monograficamente" fai così!
      Facci sapere :)

      Moz-

      Elimina
  2. Come scrissi a suo tempo, il magazine non mi convince come idea: il blog dovrebbe rimanere l'avamposto per gli appassionati; tenuto conto dell'accessibilità a internet anche da dispositivi mobili, Retronika non ci lascia mai soli (col libro poi, funziona anche in modalità "acustica" ^_^ anche se soltanto per i fumetti Bianconi).
    Mi rendo però conto di appartenere a una risicata minoranza, per cui le mie recensioni puoi tranquillamente inserirle anche nel magazine, tenuto conto che le invio principalmente per il blog. Del resto, come hai avuto modo di dire, il sito è di chi lo crea, quindi col materiale che ricevi hai diritto di farci quello che meglio ritieni.

    L'unico suggerimento che mi permetto di darti sul magazine, vista l'adorabile Allasio (slurp!) usata nella copertina di prova, è di dedicare la copertina sempre a una pin-up (personaggio dei fumetti, dello spettacolo, dei videogiochi) che ha fatto "storia"... Da Silvana Mangano a Nonna Abelarda, da Virna Lisi a Fiammetta... chiaramente allestendo gli spazi anche con titoli delle rubriche contenute...

    RispondiElimina
  3. Grazie Gaspare. Ma il magazine sarebbe una sorta di strenna una tantum. Al limite approfondisco qualche tema con nuove informazioni. La Pin up ci deve stare :-). Ma te che dici generico o tematico?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Retronika è generico, il magazine dovrebbe essere dello stesso genere.

      Elimina
    2. Il fatto è che ho delle ideuzze tipo: "Il fumetto western", "Il cinema Kaiju", "Speciale Braccio Di Ferro" e cose così. ;-)

      Elimina
    3. Che ti devo dire? Segui le tue idee se la cosa ti agevola. :-) Devi puntare a concretizzare il risultato, sai tu come ti riesce con meno intoppi. Io parlo in maniera soggettiva, da non coinvolto nella produzione del magazine, se non per articoli già acquisiti.
      Volevo solo farti notare che col tematico ti assicuri il lettore interessato ma ti giochi quello non interessato al tema (io per esempio salto il 90% dei tuoi post sui videogiochi...).
      Il magazine generalista cattura più lettori poiché ognuno sa che troverà qualcosa di suo interesse, specie perché distribuito gratuitamente e non pesa a nessuno scaricarsi 50 pagine delle quali gliene interessano 20...

      Ma organizzare un sito web tipo su Altervista (ottima piattaforma gratuita), con sezioni tematiche, ci hai pensato?

      Elimina
    4. Naaahhh, me ne dicono di ogni tipo fai il forum, la pagina facebook, gruppi, siti, ecc...già è difficile mantenere attivo il blog con gli impegni della vita reale. Io sono contento così e mi basta. :-)

      Elimina
  4. A me non dispiaceva la rivista "macedonia" ma effettivamente, con tutti i temi trattati, è difficile ricavarne qualcosa che non sembri un minestrone caotico. Quindi vada per le riviste tematiche. :)

    RispondiElimina
  5. Francamente è difficile dare un'opinione anche perchè non ho proprio idea del lavoro e dello "sbattimento" necessario per un'operazione del genere. L'unico appunto che mi sento di fare è che forse 100 pagine potrebbero essere troppe... Per un annual va anche bene, per le mono più agili la periodicità potrebbe essere anche semestrale o a scendere.

    RispondiElimina
  6. Per fare una cosa carina il tempo ci vuole, tenendo conto che si lavora e c'è famiglia. I tematici uno ogni paio di mesi da 35-40 pagine ...visto che nel frattempo il blog cresce di post su può fare. Vediamo se a Gennaio sparo il primo. :-)

    RispondiElimina
  7. Deciso. Primo magazine Western. Fumetti, cinema e videogames. Tutto vintage ovviamente :-).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops me l'ero persa questa! Comunque approvo in pieno... per i videogames auspico la presenza di Outlaws della Lucasarts o il primo Desperados

      Elimina
    2. buone idee, per ora ho pronte ventiquattro pagine...vedo se la faccio uscire per fine gennaio-primi di febbraio

      Elimina
  8. Peste e corna, chi se l'aspettava?
    ... Bella scelta, vecchio cammello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovviamente ci sarà meno Bonelli possibile.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...