Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (18) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1985 (10) 1988 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1957 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

giovedì 9 luglio 2015

Il gruppo T.N.T è un fumetto Disney


Non credo di essere stato soltanto io a notare la cosa, ma molti dei personaggi della saga di Alan Ford mi ricordano personaggi di Paperopoli e Topolinia.
Probabilmente Max Bunker uno spicchio d'ispirazione, da buon intenditore di fumetti, l'ha preso dalle sue letture. Non so se ne sia parlato in altri luoghi ed altri laghi...comunque io la vedo così:

Numero uno = primo Paperone di Barks sta lì in alto




Grunf = Archimede Pitagorico




Bob Rock è ovviamente Paperino



Cirano = Pluto



Cariatide = Ciccio? (non sono sicuro però)



Il Conte Oliver = Gastone

Sugli altri ho dei dubbi, Alan Ford potrebbe essere Topolino? Geremia non ho idea, Paperoga non è nè vecchio nè lamentoso, Clodoveo=Josè Carioca? Minuette è Amelia?
Datemi una mano in questo "TALE E QUALE SHOW"

21 commenti:

  1. Purtroppo non posso dare una mano, ma non nego che le ispirazioni ci sono

    RispondiElimina
  2. Non conosco abbastanza bene Alan Ford, ma Numero Uno, Bob Rock, Cirano e Cariatide sono azzeccatissimi.
    La Cariatide per aspetto fisico potrebbe ricordare un po' anche Filo Sganga.
    Bello questo gioco delle somiglianze e dei parallelismi, dovrebbe diventare un filone di Retronika :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cariatide caratterialmente all'inizio era un tipo attivo, dopo si è ciccizzato di più. Stavo pensando anche Squitty.Cip o Ciop, Tobia Quantrill-Dinamite Bla...se uno ci sta attento

      Elimina
  3. Non ho mai letto Alan Ford, quindi posso solo dire che le associazioni fatte gettano quanto meno il sospetto dell'ispirazione.

    A proposito di ispirazioni, sul Dampyr di questo mese c'è una storia forse un po' troppo ispirata a "Topolino e i 4 fedelissimi", di Amendola e Scarpa... Soldati giapponesi dimenticati su un'isola a guerra finita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcuno su Facebook mi ha fatto notare la coppia Alto-Basso Alan-Bob che semprano Pippo e Topolino (o anche Cucciolo e Beppe) ma mi pare un po forzata

      Elimina
  4. A proposito di "ispirazione" (ma quelle Disney in Alan Ford per me sono molto blande), forse conoscerai - diamine, figuriamoci se non lo conosci! - Jonny Logan, versione di Alan Ford made in Dardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jonny Logan lo adoro ed i testi di Garofalo, secondo me, in alcuni albi erano più divertenti anche di certi Alan Ford. La saga di Secchi resta la migliore ma Jonny Logan non è proprio da buttare...anzi. Luca, ma sei tu quello che farà i redazionali della nuova ristampa di Dago? Se si complimentoni.

      Elimina
    2. Aspetta di leggerli prima di complimentarti...

      Elimina
  5. Stranamente, non sono molti in Alan Ford i riferimenti "dichiarati" all'universo Disney.
    Si citano esplicitamente Flash Gordon (n. 41), Mandrake (32) e Corto Maltese (75), oltre a Kriminal e Satanik, ma l'unica citazione Disney che rammento è nel n. 43 (la strega di Biancaneve). Però la mia continuity stretta si ferma alle storie di Magnus...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Biancaneve che tra l'altro è dei Fratelli Grimm, non nasce nell'universo Disney.

      Elimina
    2. Eh già!
      Sì beh', come al solito mi spiego male: intendevo dire che nel numero in questione vi è una vecchia incappucciata con una mela avvelenata in mano che è disegnata come nella versione Disney. Sempre se non ricordo male.

      Elimina
  6. Fuori dall'era Magnus, ci sono un paio di vignette dove Alan Ford passa davanti alle case di Topolino e Pippo (o Paperino?).

    RispondiElimina
  7. Vedo più IcsKappa come epigono di Archimede, faceva invenzioni più funzionali. E Alonisius Alonisiis non può essere che Pico de Paperis.

    RispondiElimina
  8. Il Cospiratore = Macchia Nera? E' un po' tirata per il cappuccio...

    RispondiElimina
  9. Certi ingredienti sono un pò comuni a tutte le serie, quantomeno quelle umoristiche ... tralaltro curiosamente nel n.343 "31 dicembre 2097" compare un classico espediente in stile disneyano: Alan va nel futuro ed incontra due pronipoti di Geremia e Cariatide ... identici ai loro antenati.

    RispondiElimina
  10. Caro compare,Ciccio non può essere la Cariatide, anche perchè in comune hanno soltanto la voglia perenne della pennichella! Vorrei inoltre ricordare che la Cariatide inizialmente era il capo del gruppo TNT, mentre Ciccio della Disney non è mai stato un vero leader! Mentre condivido in pieno le somiglianze caratteriali tra il numero 1 e il Paperone di Barks ma anche quella di Bob Rock col Paperino (italiano)...e anche il cane Cyrano con Pluto! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao compare! Fisicamente Ciccio a Cariatide gli somiglia un po secondo me (sarà il gilet e la panza). Gli altri secondo me sono pari pari.

      Elimina
    2. Fisicamente si...l'abbigliamento è uguale a quello di Ciccio: giacca nera, gilet e bombetta nera! Concordo con gli altri! Geremia forse è l'unico che non somiglia a nessuno della banda disney! Forse l'avrà creato pensando caratterialmente al classico parente anziano ( e chi non ne ha uno in ogni angolo d'italia?) simulatore di acciacchi spesso inventati e imprecatore del governo ladro anche se fuori il tempo è bono. Invece fisicamente...la butto li...,si sarà ispirato al grillo parlante di Pinocchio?

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...