Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1978 (16) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1995 (9) 1949 (8) 1990 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1996 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 2017 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2002 (3) 2004 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

lunedì 23 luglio 2018

Fan Fiction: Il programma culinario by Andrea Micky


Il programma culinario
by Andrea Micky

Portando un gran mazzo di fiori, Braccio di Ferro si stava dirigendo verso la casa della sua fidanzata Olivia.
“Farò una bella sorpresa ad Olivia con questi fiori” pensò il marinaio, sorridendo soddisfatto.

 Una volta raggiunta la sua destinazione, Braccio di Ferro suonò il campanello, ma ad aprirgli la porta fu Pisellino.
“Ciao, Pisellino. Olivia é in casa?” domandò il marinaio.
“Sì, ma é come se non ci fosse” rispose il pargolo.
“Ho capito: sta guardando il suo programma preferito in TV” sospirò Braccio di Ferro.

Seduta sul divano, Olivia era completamente assorta nella visione di un programma di cucina intitolato “Cucina Spettacolare” e condotto dal celebre gastronomo Baronelli, in cui 2 concorrenti si sfidavano in una gara culinaria.
Dopo aver assaggiato le pietanze di entrambe, Baronelli dichiarò “La signora Ada ha cucinato un ottimo soufflé, che però si é rivelato troppo morbido e crudo in certi punti, mentre il timballo della signora Mirella aveva la consistenza giusta ed era cotto in maniera perfetta. Perciò, la vittoria spetta a lei”.
“Sono contenta che abbia vinto quell’abile signora” disse Olivia,  appena accortasi dell’arrivo del fidanzato.
“Tu cucini sicuramente meglio di qualsiasi concorrente” si lasciò sfuggire Braccio di Ferro.
“Già: sei indubbiamente una delle cuoche migliori di Spinacia” rincarò Pisellino.
“Siete molto gentili a dire così, ma state esagerando” replicò Olivia.
“Niente affatto. E se partecipassi a quel programma, anche il conduttore elogerebbe le tue capacità culinarie” affermò risoluto Braccio di Ferro.
“Ad essere sinceri, ho pensato spesso d’inviare una mia domanda di partecipazione a Cucina Spettacolare, ma non ho mai avuto il coraggio di compilare il modulo” ammise Olivia.
“Allora, tira fuori il coraggio e realizza il tuo proposito” incitò Pisellino.
“Gia. E se ti accetteranno, noi saremo in sala, a fare il tifo per te” assicurò Braccio di Ferro.
“Mi avete convinto” disse Olivia, mentre andava a compilare la sua domanda di partecipazione.

Qualche giorno dopo, Braccio di Ferro fece nuovamente visita ad Olivia, che trovò intenta a esaminare la posta.
“Ci sono novità?” domandò il marinaio.
“Sì. É arrivata la risposta alla mia domanda di partecipazione” rispose Olivia, mentre apriva una busta.
Con mano tremante, Olivia estrasse la lettera e dopo averne scorto il testo, sorrise radiosamente.
“Mi hanno accettata e fra una settimana parteciperò al programma” esultò la ragazza.
“Perfetto. Adesso devi solo vincere” disse Braccio di Ferro.
“Non sarà facile, ma se perfeziono la nuova ricetta del mio arrosto, potrei farcela” rifletté Oliva, massaggiandosi il mento.
Nei giorni seguenti, Olivia lavorò instancabilmente sulla ricetta, apportandole le poche modifiche necessarie a renderla perfetta.

Il giorno stabilito, Braccio di Ferro, Olivia e Pisellino si recarono allo studio televisivo da cui Cucina Spettacolare veniva trasmesso.
“Siamo arrivati” annunciò Braccio di Ferro, mentre parcheggiava la sua vettura nel posteggio riservato ai concorrenti.
“Sono così emozionata” disse Olivia, mentre scendeva con la busta degli ingredienti in mano.
“Andrà tutto bene” la rassicurò Pisellino.
“E per stare più nel sicuro, prendi questa come portafortuna” disse Braccio di Ferro, mettendo una scatola di spinaci nella busta degli ingredienti.
“Grazie, Braccino” replicò Olivia, intenerita da quel gesto.

Dopo essere entrato nell’edificio, il terzetto venne accolto da una guida, che spiegò “La signorina Oyl può recarsi in sala d’attesa, mentre i suoi ospiti possono fare un giro per l’edificio”.
“D’accordo” rispose Olivia, dirigendosi verso il luogo indicatole.
“Invece noi faremo un bel giro, che ci permetterà di vedere parecchie cose -disse Braccio di Ferro- Giusto, Pisellino?”.
Ma il marinaio non ricevette alcuna risposta, in quanto il pargolo si era già dileguato.

Spinto dalla sua curiosità, Pisellino si era messo a girovagare per l’edifico, finendo casualmente nella sala in cui Cucina Spettacolare veniva girato e trasmesso.
Dopo essersi guardato intorno per qualche minuto, il bimbo fece per andarsene, quando vide una porta aprirsi e il celebre gastronomo Baronelli entrare nella stanza.
“Potrei chiedergli un autografo da regalare ad Olivia” pensò Pisellino.
Ma quell’idea venne subito accantonata, perché nella sala entrò improvvisamente una donna corpulenta dall’aspetto truce, che spinse il bambino a nascondersi sotto la platea del pubblico.
“Salve, Baronelli. Vi ricordate di me?” chiese la donna.
“Certo: siete la Signora Adalgisa, a cui feci vincere una gara di torte perché mi avevate minacciato” rispose il gastronomo.
“Ebbene, quella minaccia è ancora valida. Perciò, se oggi perdo, userò il mio mattarello per rompervi la testa” minacciò la Signora Adalgisa, brandendo un grosso mattarello.
“Non preoccupatevi di nulla, perché oggi assegnerò a voi la vittoria” assicurò Baronelli, sudando freddo.
Soddisfatta, la donna se ne andò, ignara del fatto che Pisellino aveva acceso una videocamera e filmato tutta la scena.

Dopo aver estratto la videocassetta, Pisellino uscì da una porta secondaria, imbattendosi subito in Braccio di Ferro.
“Eccoti, finalmente” disse il marinaio.
“C’é una cosa che dobbiamo fare assolutamente” disse Pisellino, mostrando la videocassetta.

Dopo aver fatto la cosa, Braccio di Ferro e Pisellino si sedettero in platea, insieme al pubblico che avrebbe seguito il programma di Baronelli.
Questi, posizionato al centro di un palco disse “Benvenuti a questa nuova puntata di Cucina Spettacolare. Oggi si affronteranno la Signorina Olivia e la Signora Adalgisa”.
A quel punto le telecamere zoomarono su 2 postazioni da cucina, dove le 2 concorrenti erano pronte a cominciare.
“Io preparerò un arrosto, seguendo una mia personale ricetta” annunciò Olivia.
“Io realizzerò uno squisito polpettone, invece” dichiarò la signora Adalgisa.
“Cominciate...ora” ordinò Baronelli, mentre in uno schermo alle sue spalle si accendeva un timer, che iniziò subito il countdown.

Lavorando di di buona lena, le 2 concorrenti completarono le loro pietanze a pochi secondi dallo scadere del tempo, per poi servirle a Baronelli.
Questi le assaggiò entrambe, per poi assumere un’espressione meditabonda.
“Che suspence” disse uno degli spettatori.
“Già. Chissà chi vincerà” aggiunse un altro.
“Noi lo sappiamo bene” disse Braccio di Ferro, scambiando un’occhiata d’intesa con Pisellino.

Alzandosi in piedi, Baronelli dichiarò “L’arrosto della Signorina Olivia era cotto al punto giusto e la sua ricetta personale gli ha conferito un ottimo sapore, ma il polpettone della Signora Adalgisa si é rivelato di qualità superiore. Perciò, é lei la vincitrice odierna”.
“Peccato” disse tristemente Olivia.
“Sapevo che avrei vinto” gongolò Adalgisa.

“Un momento! Siamo sicuri che la sfida sia stata regolare?” domandò Braccio di Ferro, alzandosi di scatto in piedi.
Colto di sorpresa, Baronelli rispose “Certo. E non vedo perché non debba essere così”.
Braccio di Ferro non replicò, ma sullo schermo del timer comparve un video di Baronelli che parlava con la Signora Adalgisa.
“Quella minaccia è ancora valida. Perciò, se oggi perdo, userò il mio mattarello per rompervi la testa” disse lei.
“Non preoccupatevi di nulla, perché oggi assegnerò a voi la vittoria” assicurò lui.
Dal pubblico si levò un verso di stupore, mentre le 2 concorrenti fissavano allibite la scena.
“Io e Braccio di Ferro abbiamo fatto bene a consegnare il video al capo della troupe addetta alle riprese” pensò soddisfatto Pisellino.

“Imbrogliona!” ringhiò Olivia, avventandosi sulla rivale.
“Io dovevo vincere” replicò Adalgisa, brandendo il suo mattarello, con cui colpì Olivia allo stesso modo di una pallina da baseball.
“Quec!” si lamentò la ragazza, mentre veniva scagliata nella sua postazione di cucina.
Subito dopo l’impatto però, Olivia venne colpita sul petto dalla scatola di spinaci donatale da Braccio di Ferro.
E senza esitare, Olivia la strizzò, ingoiando in pochi secondi i preziosi vegetali che conteneva.

Nel frattempo, la Signora Adalgisa si avventò su Baronelli, agitando il suo matterello.
“Pagherai la figuraccia che ho fatto” minacciò la donna.
“Pietà! Non é stata colpa mia” supplicò il gastronomo.
“Prima dovrai vedertela con me” obbiettò Olivia, balzando davanti alla disonesta rivale.
Ringhiando, la Signora Adalgisa sferrò una violenta randellata in testa ad Olivia, finendo così con lo spaccare in 2 il suo prezioso utensile.
“Adesso tocca a me” disse Olivia, sferrando un violento destro alla sua rivale.
E la potenza del colpo fu tale che la Signora Adalgisa venne scagliata in aria, sfondando poi il soffitto, mentre i suoi vestiti si afflosciavano completamente vuoti a terra.
“Alla luce dei fatti, rettifico il mio giudizio e dichiaro vincitrice di oggi la Signorina Olivia” dichiarò Baronelli, con un certo imbarazzo.
“Evviva!” esultò il pubblico, esplodendo in un fragoroso applauso.

“Un momento” obbiettò un uomo in giacca e cravatta irrompendo sulla scena.
“Ma voi siete uno dei dirigenti di questa rete televisiva. Che ci fate qui?” domandò sorpreso Baronelli.
“Sono qui per dichiarare la puntata di oggi nulla e per sospendere il programma a tempo indeterminato” dichiarò l’uomo.
“Cosa? E perché?” volle sapere Baronelli.
Con fare serio, il dirigente spiegò “Questo programma di cucina viene trasmesso ad un orario accessibile a tutti, in quanto destinato alle famiglie. E nonostante ciò, oggi avete offerto uno spettacolo di notevole violenza, concluso da una scena scandalosa, che ha oltraggiato la pubblica decenza”.
“Ehm, chiedo scusa delle mie azioni” disse Olivia, arrossendo leggermente.
“A dire il vero, io e i miei colleghi avremmo una proposta da farle” disse il dirigente.

Tempo dopo, in una fascia oraria rigorosamente protetta, venne trasmessa una nuova puntata del programma “Casalinghe d’Acciaio”.
Con un tono di voce carico d’entusiasmo, il presentatore disse “Adesso, spostiamo la nostra attenzione sul ring, dove la campionessa in carica dovrà difendere il suo titolo da una nuova sfidante”.
A quel punto, le telecamere zoomarono sul ring, dove Olivia, vestita come una wrestler, stava per battersi con una donna bionda, vestita in modo simile a lei.
In platea, Braccio di Ferro e Pisellino si stavano godendo lo spettacolo.
“Devo dire che questo programma mi piace molto” ammise il marinaio.
“Già. C’é molta azione” concordò il bambino.
“Olivia! Olivia!” incitò il resto del pubblico.

FINE

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...