Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1978 (16) 1981 (16) 1986 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1968 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1995 (9) 1949 (8) 1990 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1996 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 2017 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2002 (3) 2004 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

venerdì 24 maggio 2019

Alberico Motta non c'è più


Tenetevi stretti i vostri fumetti Bianconi,di Tex, Topolino e Diabolik sono pieni mercatini, librerie ed edicole. Quando vendete un vecchio giornalino umoristico perdete una parte della vostra infanzia.

6 commenti:

  1. Non ho mai letto i fumetti Bianconi da bambino, ma ora me ne dispiaccio; questo sito mi ha aiutato a capirne l'importanza.
    Credo comunque che inevitabilmente ognuno, da piccolo, abbia letto ciò che, per una ragione o l'altra, lo ispirava, o semplicemente ciò che passava il convento.
    Personalmente, essendo un secondo figlio, ho letto i fumetti che leggeva mio fratello; Tex, Alan Ford, Disney, i supereroi Marvel. Ma non ho mai pensato che fossero superiori agli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io leggo quei fumetti e li amo però la disponibilità di ristampe a loro favore non me li fa vedere come "dimenticati" o rari. Sono sempre lì in edicola, Bianconi, Alpe e mettiamoci anche la Cenisio ormai vivono soltanto nei nostri ricordi di appassionati.

      Elimina
  2. Appresa la notizia su Facebook... Profonda tristezza, ricordo il quiz qui sul blog con il personaggio di Motta da indovinare, e tanti altri articoli... Un bel po' di Retronika racconta e testimonierà per sempre la grandezza di Alberico.

    RispondiElimina
  3. Un altro pezzetto di infanzia che se ne va... devo ammettere che non ho mai letto il suo Big Robot, che avrei sempre voluto recuperare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I volumetti del Big editi da Kappa sono spettacolari

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...