Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (18) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1977 (11) 1983 (11) 1968 (10) 1985 (10) 1988 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1965 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1957 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1996 (4) 1998 (4) 1954 (3) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

mercoledì 12 febbraio 2014

Recensione: MAZINGER Z per SUPER FAMICOM****


Gioco uscito  per il Supernintendo giapponese prodotto da Bandai nel 1993.
Questo incrocio tra un platform ed un picchiaduro a scorrimento, per quelli come me cresciuti a pane e Nagai era un sogno diventato realtà. La grafica mediocre ed i suoni che non sfruttano minimamente le caratteristiche della console non bastano a sminuire la sensazione di essere immersi nell’anime che riesce a trasmettere questo software.

Doublas M2

Mazinger Z è curato nella realizzazione dei livelli che seguono un ordine cronologico simile a quello del manga ed  il gioco ci mette al comando della prima caffetteria gigante inventata dal mitico Go.
La bravura dei programmatori si può riscontrare nel modo in cui , con i pochi tasti a disposizione del joypad del Super Famicom, siano riusciti ad inserire quasi  tutte le armi del super robot pilotato da Koji Kabuto

Garada K7

Gli unici attacchi che mancano sono quelli implementati nella new version dello Z presente  nella tranche finale della serie del Grande Mazinger. Abbiamo quindi: pugni a razzo, raggio termico, raggio ciclonico, missile centrale, raggi fotonici ed i drill missiles (non mi ricordo come li chiamassero in italiano quei piccoli aghi che Mazinga sparava dalle braccia).

Gorongo S2

I mostri meccanici presenti nel gioco sono gli stessi della serie animata, tutti perfettamente riconoscibili e non sconfiggibili con un singolo colpo, bisogna usare una buona dose di strategia per poter sconfiggere ogni nemico con il pattern di attacchi adeguato. Le mechanical beasts, per aumentare tensione e difficolta d'avanzamento, attaccano in gruppo ed i boss finali sono dei veri figli 'e 'ntrocchia.
Ogni livello  viene introdotto da sequenze animate di discreto effetto. Gli effetti sonori sono perfetti, c’è il Tonf! Tonf! dei passi del gigante in superlega z , gli Swiiirllll! dei raggi ed i Badaboom! delle esplosioni finali.

Genocider F9

Con i soli due crediti a disposizione il gioco è un pò difficilotto , ma nulla di cui non si possa a venire a capo con un po’ di pazienza. Se siete Gofanatici il gioco dovete giocarlo per forza , se non lo siete fateci un pensierino che di roba sicuramente più bella sulla console a 16bit di casa Mario ne trovate a palate.
Per me , ovviamente è un capolavoro.
Rockettooooooo Punchhiiiiiiiii!


17 commenti:

  1. Io per il mega drive ho mazin saga. Beat em up tratto dalla omonima serie, te lo consigliosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo Mazinsaga, lo avevo acquistato in Arabia Saudita nel 1994 durante una missione durante il servizio militare. Li potevi trovare roba che su CVG o Consolemania davano ancora come preview. Avevo comprato anche Fatal Fury 2 e Mickey Mania sempre per Megadrive. Mazinsaga devo recensirlo, era molto più difficile del Mazinger Z per Superfamicom, certi boss erano di difficoltà assurda. Uno dei miei giochi tratti dagli anime preferiti di sempre

      Elimina
    2. In Arabia? Ahahah comunque si è vero. I boss sono delle vere bestie, dal terzo in poi ti massacrano.

      Elimina
  2. Su Youtube c'è l'intera partita giocata, ma con i cosiddetti "cheats", cioè Mazinga è invulnerabile e può usare tutte le armi senza che si scarichino. Anche nel videogioco, quindi, è possibile raccomandare Koji come nell'anime... >_< 'tacci sua...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Koji è il preferito dai jappo, non possiamo farci nulla. Goldrake ed Actarus non li cagano manco di striscio,infatti è l'unico robottone nagaiano di cui non hanno fatto remakes, e dire che hanno riesumato persino il Gaiking. Del nuovo corso comunque quello che ne è uscito meglio nei riadattamenti è il Getter Robot.

      Elimina
    2. Il fatto che sia preferito non giustifica, secondo me, che debba godere di tutti i favori della sceneggiatura! Anzi, se è il preferito, dovrebbe primeggiare confrontandosi alla pari con Ashura e le Maschere di ferro, invece - per esempio - lo circondano in 20, armati, e lui puntualmente li fa fuori a mani nude mentre sta in pigiama, e ha pure tutto il tempo di andarsi a cambiare e prendere il Pilder che gli avversari non muovono un dito nel frattempo! Perché gli autori non hanno pensato di far mettere ai soldati di Ashura una bomba sul Pilder, visto che quando vogliono dimostrano di averci messo una telecamera (Ashura e Hell vedono Koji in primo piano mentre combatte su Mazinga...).

      Elimina
    3. Nel manga di Gosaku Ota Ashura mette una bomba sul Pilder... questo spiega perché a un certo punto il Pilder è diverso (nel cartone invece la spiegazione è un'altra... praticamente cambiano la storia a ogni versione) Comunque te lo sconsiglio, se non l'hai letto, perché è disegnato da cani (come tutti i manga, secondo me)

      Elimina
    4. I manga di Go Nagai in effetti sono disegnati piuttosto male anche secondo me, specie se paragonati a quelli robotici di Yasuhiko...

      Elimina
  3. Wow! Avevi detto lunedì, e invece per fortuna hai anticipato questa recensione! All'epoca volevo il superfamicom solo (beh... quasi) per questo gioco... Poi quando sono riuscito a metterci le mani sopra mi sono accorto che non era proprio il massimo...
    Su PC sono usciti anche dei giochi non ufficiali... "Mazinger vs. Gran Mazinger" e "Mazinger salva a Venezuela"... due giochi tremendi, fatti con Game Factory. Un terzo gioco, molto migliore, era atteso... ma non è ancora uscito, e chissà se uscirà mai. Il video: https://www.youtube.com/watch?v=oXqEivFSezk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I giochi sud americani li avevo giocati anni fa e non mi avevano entusiasmato. I più bei giochi di super robots, a parte la saga dei super robot wars che ho giocato sino alla nausea in giapponese, secondo me sono: Geppy X per ps1 (anche se non ufficiale è la cosa che più si avvicina ad un gioco come volevo io e gli inserti anime sono splendidi) , un paio di giochi per Pc Engine cd di cui non ricordo ahimè il nome, l'immenso Getter Robot Daikessen sempre per ps1, e poi qualche altro che prima o poi recensirò se qualcuno è interessato. Il miglior gioco amatoriale ma sviluppato con una passione e cura immensa è italiano ed è Dynamic Super Robot Wars the Game, fatto con il Mugen e ci sono tutti, Grendizer, Getter, Mazinger, Devilman, Jeeg ecc...lo trovi qui: http://gonagai-dynamicsuperrobotwars-thegame.blogspot.it/

      Elimina
    2. Poi c'è il videogioco online di Mazinga fatto da un italiano...
      Gianluca Panebianco...

      Elimina
    3. E il gioco di Goldrake... http://www.idealsoftblog.it/2009/04/goldrake-spacer-125-nuova-versione.html

      Elimina
    4. Tutti bruttini però. Uno dove piloti un bel pò di robottoni per Ps1 è super robot shooting che ha qualche momento esaltante ma nel complesso è abbastanza bruttino. Per quando riguarda i manga, visto che non apprezzate il tratto classico di Ota o Nagai vi consiglio la saga dei Getter di Ken Ishikawa o se volete un manga tale e quale ai cartoni Dynamic Heroes a colori di OCHI Kazuhiro che è visivamente splendido e la storia pare un sequel ufficiale di Goldrake , tutti sono stati stampati da D/Visual e sono reperibili nelle fumetterie on line

      Elimina
    5. questi qui http://www.fumetto-online.it/it/ricerca_editore.php?EDITORE=D-VISUAL&COLLANA=DYNAMIC%20HEROES

      Elimina
    6. Mazinger z l'ho ripreso ieri sul mio Archos Gamepad, sto notando che la colonna sonora non è così male (sarà che il supergnes di Android emula meglio il sonoro degli emulatori pc?) ed è molto più difficile di come ricordavo.

      Elimina
  4. Che giocone che hai cacciato!
    Questa mi mancava

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...