Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1) 2017 (1)

lunedì 10 febbraio 2014

E' tornato anche il Braccio Di Ferro di Pier Luigi Sangalli!



"E' con viva e vibrante soddisfazione" che comunico questa notizia. Il 2014 è l'anno bianconiano!
Vi posto tutte le informazioni che mi ha inviato la gentile Elisabetta Sangalli  e l'intervista al nostro amato autore.









"Per info / acquisto del prodotto i link dove cliccare sono i seguenti, abbiamo previsto l'edizione in italiano e in inglese, per 2 formati: 800x1280, e 768x1024
Per i dispositivi a colori è indicato il formato 800x1280, formato valido per la maggior parte dei lettori digitali: Apple, Android, Google, Nokia, Tablet, ecc.

Per i dispositivi in bianco e nero, ad esempio Kindle Paperwhite, è indicato il formato 768x1024"


Pubblicazioni in lingua inglese:







Pubblicazioni in lingua italiana:





  


A parte l''uscita del n. 1, che è avvenuta in data 7 febbraio per entrambe le edizioni, usciranno 3 numeri al mese del braccio Ebook, nelle seguenti date:

L' Edizione in italiano uscirà sempre il giorno 5 - 15 -25 del mese;
L' Edizione in inglese uscirà sempre il giorno 10 - 20 - 30 del mese;
L'uscita del n. 2 è prevista per il giorno 15 febbraio (edizione in italiano), e per il giorno 20 per l'edizione in inglese;

L'uscita del n. 3 è prevista per il giorno 25 febbraio (edizione in italiano), e per il giorno 30 per l'edizione in inglese.
E via di seguito.

52 commenti:

  1. Grandiosa iniziativa! Sono tra l'esaltato e il commosso...
    W Braccio di Ferro, w gli autori Bianconi, w Retronika!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho acquistato il n° 1, registrandomi apposta su Amazon... Ma riesco a vederlo soltanto online... Non mi arriva il file via mail? E tra l'altro da smartphone l'account Amazon non visualizza l'acquisto.

      Elimina
    2. Hai scaricato l'app kindle dal playstore? Gli e book di Amazon off line io riesco a leggerli solo con quella. Che storie ci sono all'interno dell'e-book?

      Elimina
    3. L'ho scaricata ma mi dà errore tentando di aprire il file! Il browser dello smartphone risulta incompatibile per vedere il file...
      Mi aspettavo il file via mail come successo con Felix, ma viste tutte questa difficoltà, non credo supporterò oltre questa iniziativa: nel momento in cui pago, tu sito mi devi garantire la fruizione del prodotto, indipendentemente dal mio account Amazon che in teoria potrei anche abbandonare avendolo attivato esclusivamente per acquistare un certo prodotto, non devi dettarmi ulteriori regole e vincoli! Io sono il cliente e ho diritto di lamentarmi, tu stai incassando i miei soldi e mi devi fornire il servizio!

      Elimina
    4. Non riesco manco a scaricarlo dal programma Kindle installato su pc! Vede l'ebook ma dice che non è compatibile!
      Sono scandalizzato, quasi quasi parte una segnalazione all'associazione consumatori...

      Elimina
    5. Con chi parli? Io mica sono l'assistenza di Amazon e non sono assolutamente coinvolto con l'iniziativa di Sangalli, mi hanno mandato una mail ed ho fatto il post. Datti una calmata e non prendertela con me che non c'entro nulla. Non so nemmeno che storie ci sono dentro.

      Elimina
    6. Non ce l'ho con te, ci mancherebbe! Mi pareva ovvio che, siccome ho pagato Amazon per l'ebook, fosse quel sito l'oggetto del mio reclamo!

      Ho sfogliato l'ebook online da dentro il sito Amazon (non so come spiegarmi, da un'ora sembra che Kindle sia l'interfaccia necessaria per gestire il mondo intero...), c'è soltanto una storia lunga, relativamente recente (si capisce dal tratto di Sangalli e dalla grafica del titolo), "Il progetto Oregon"... Tutto in rigoroso bianco e nero, a parte l'intervista a Sangalli e le pubblicità delle ultime pagine.

      Elimina
    7. Grazie per l'informazione sulla storia (l'ho) , gli e book venduti da Amazon da sempre funzionano soltanto su Kindle.

      Elimina
    8. Credo ci siano 2 diversi tipi di ebook... quelli leggibili sul computer, e quelli che puoi leggere solo sull'ebook reader Kindle...Poi forse li puoi trasportare su PC, ma in genere te li sbattono su Kindle... Almeno credo.

      Elimina
    9. Amazon dice che questo ebook è "kindler only", tuttavia si riesce ad aprire solamente online all'interno del sito Amazon. Come se compri un paio di scarpe e il negozio te le mette in vetrina, però hai lo scontrino provante che sono tue!

      Elimina
    10. Ma ce l'hai il kindle?

      Elimina
    11. Sì che l'ho installato, sia su smartphone che su Windows 7! L'assistenza Amazon, in risposta alla mia lamentela, ha detto che effettivamente l'ebook in questione si apre con Kindle soltanto su Windows 8, ma non l'hanno scritto prima da nessuna parte!

      Elimina
    12. No! Devi avere il Kindle fisico... l'ebook reader!

      Elimina
    13. non ne ha bisogno Alex ,basta un accrocchio qualunque con Android e l'app. Non ho mai avuto il tablet di Amazon ed ho sempre letto gli ebook Kindle dall'applicazione. Ormai in casa ho tutto android, Alcatel 997d, Archos Gamepad, Tablet Mediacom, Yinlips G27 e Minix Neo X5. Appena possibile devo togliere windows dal netbook e mettere android anche lì, cosa che non ho fatto perchè ha ancora qualche problemino con i driver wi-fi. Windows (rigorasamente XP sino alla fine dei suoi giorni) sul mio scassone desktop di nove anni.

      Elimina
    14. Per dovere di trasparenza: ho finalmente avviato la richiesta di rimborso con Amazon... E' stato necessario che testassero l'incompatibilità del loro prodotto con in lettore Kindle di Windows 7 e Windows Phone...

      E' una piccola somma, però le cose vanno testate per bene, visto che non stiamo parlando di Windows XP o dei primi smartphone con sistema Windows Mobile...

      Elimina
  2. Sono un po' niubbo in queste cose: io ho un lettore eBook, ma è un Cybook Odissey, non il Kindle.
    Se non ricordo male Amazon vende i suoi eBook in formato proprietario, quindi se anche li comprassi poi non potrei visualizzarli sul mio lettore.
    Puoi confermare o smentire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sopra...non ne so nulla, io avevo scaricato un paio di fumetti gratis(Jonny Logan e David Murphy mi pare) tempo fa da Amazon e li ho letti tranquillamente dall'app kindle su tutti i miei devices android. Comunque Amazon rimborsa senza problemi da quel che ho letto in rete, però io sullo store ho. Fatto sino adesso soltanto acquisti fisici non ho idea di come si comportino con le robe virtuali. Non ho esperienze su e book reader non android.

      Elimina
    2. Sul sito Amazon dice che i vari Kindle sono compatibili con tutte le piattaforme, o per lo meno si installano... Poi su Windows 7 mi dice che l'ebook non è nel formato corretto e non me lo apre, su Windows Phone 8 mi dice semplicemente Error sul medesimo file; tra l'altro l'app per WP in una pagina web dice che è per WP7, in un'altra per WP8... poi lo smartphone ha scaricato quella che ha trovato seguendo le istruzioni riportate nel sito.
      Ho contattato l'assistenza Amazon, attendo una risposta.
      Ovviamente ho acquistato dopo aver letto dell'esistenza di questi dispositivi compatibili, non avevo altri ebook presi in passato da Amazon da poter testare (e dubito ce ne saranno in futuro).

      Elimina
    3. Se l'ebook e' leggibile dall'app Kindle e' possibile convertirlo in altri formati per leggerlo dove vuoi: cerca "calibre kindle deDRM".
      Se invece l'ebook e' leggibile solo sul lettore fisico ovviamente non lo puoi utilizzare, avendo un ereader diverso.

      Qualcuno ha notato quello che ha detto Sangalli nell'intervista? Braccio di Ferro sarebbe un personaggio nato in Italia? Sara' stato preso dall'entusiasmo della ristampa!

      Elimina
    4. Grazie non avevo letto che avevi già risposto tu sulla "Calibre question". Braccio di Ferro italiano? Chissà che qualcuno non ci caschi :-)

      Elimina
    5. L'ebook mi risulta leggibile solo attraverso il sito Amazon. -_-

      Elimina
    6. Comunque windows dopo XP non ha beccato più un O.S. Android rulla!

      Elimina
    7. Hanno riadattato l'intervista di Geppo... tristezza.

      Elimina
    8. Allora il refuso dell'italianità di Braccio forse c'è per quel motivo.

      Elimina
  3. Chi ha già comprato l'ebook dovrebbe scaricarsi su Pc il programma gratuito Calibre: tramite questo dovrebbe essere possibile convertire il formato Kindle in un normale epub. Uso il condizionale perché non l'ho mai fatto, quindi aspetto che qualcuno faccia da cavia prima di comprare... XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io Calibre l'ho usato tempo addietro per convertire PDF a colori in bianco e nero per un e book reader di Kiwie old style, ma non so se è in grado di togliere i drm e non so nemmeno se sia possibile estrapolare un e book kindle dall'app

      Elimina
  4. Grandissimo ritorno e direi che è anche una grande conquista!
    Ho solo una cosa da chiedere che non ho ben capitolo: ci saranno storie inedite o sono solo ristampe?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne ho idea, come scriveva sopra Gas75 a quanto pare sono delle ristampe

      Elimina
    2. La storia del n° 1 abbiamo assodato essere una ristampa, ma stando all'ultima anteprima postata qui (tratta anch'essa dal n° 1) si parla sia di storie nuove che di storie riproposte.

      Aggiorno sulla mia situazione su Amazon: l'ebook è scaricabile soltanto con Windows 8... :-(

      Elimina
  5. Allora io non potrò acquistarlo. Ho Window 7.
    Comunque mi pare una procedura complicata....
    Sicuramente scaricare gli ebook di Felix non era così difficile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè quelli erano prodotti da Sbam! direttamente e non si sono appoggiati a nessuna struttura esterna e quindi più "user friendly". Kindle Amazon però è uno standard, mi sa che gli E-Book di Braccio sono meglio compatibili per Kindle Android e gli I-cosi di Apple. Strano che Amazon supporti così poco Microsoft...che sia un segno dei tempi?

      Elimina
    2. Che tipo di segno sia non lo so; di certo io un segno su Amazon ce l'ho messo...

      Elimina
  6. Alcune domande perchè non ho capito:
    i fumetti sono solo in bianco e nero?
    funziona per i dispositivi android?

    RispondiElimina
  7. Caro Anonimo, io non so nulla sulla produzione del fumetto ho pensato soltanto a pubblicizzarlo perchè ogni azione e iniziativa dei miei amati autori Bianconi qui trova spazio. Per mia esperienza, il libro non l'ho preso perchè la storia la ho gia in cartaceo, se su di un dispositivo Android scarichi l'applicazione Kindle di Amazon e acquisti il libro non si dovrebbero avere problemi. Da quel che leggo nei commenti gli e-book di Amazon hanno problemi con i dispositvi con s.o. Microsoft.

    RispondiElimina
  8. Ciao Salvatore,
    come fai a sapere che la storia l' hai già in cartaceo? Ho diversi fumetti di Braccio di Ferro ma non saprei dirti se io la tengo già in un giornalino, dovrei sfogliare storia per storia cosa difficile visto i diversi numeriche che posseggo.
    Spero vivamente che le storie siano a colori mi sembrebbe una cosa non buona farne in bianco e nero in digitale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè in un commento sopra Gaspare Pero mi ha scritto il titolo della storia e ricordo di averla letta. Per il resto non so, mi pare che al momento le storie siano solanto in bianco e nero, io effettivamente preferisco così. Non potresti firmare i messaggi? Anonimo?

      Elimina
  9. Non capisco perchè preferiresti la storie in bianco e nero, se proprio essendo in digitale dovrebbero proporli in tutte e due le versioni.
    A questo punto non so che fare. Io non posseggo la carta di credito e su Amazon pare che serva. Inoltre non capisco come mai il fumetto venga messo in vendita sulla versione americana di amazon e non sul quella italiana. Le storie sono italiane e anche se sono tradotte in inglese non vedo chi possa comprala a parte in italiano.
    Anche se firmo i messaggi che cambia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cambia che ti posso dire ciao Robè! e mi pare di avere a che fare con una personcina vera e sono contento. Io preferisco le storie in bianco e nero in genere perchè mi piace vedere il tratto del disegnatore ma questo vale per tutti i fumetti. Su Amazon Italia io Braccio l'ho visto, basta fare la ricerca. Senza carta su Amazon non si può acquistare. Il Popeye di Sangalli è stato pubblicato in Francia, Grecia, Paesi Arabi, Paesi dell'est e alcune storie anche in America, la versione in Inglese è più comprensibile per chi all'estero vorrebbe rileggere quelle storie.

      Elimina
  10. Ho guardato su Amazon Italia è effettivamente c'è il Braccio di Ferro in questione. Ho visto anche con sorpresa che nel 2012 è uscito nella stessa versione digitale anche Geppo e qui pare che sia a colori.
    Non mettono però quante pagine hanno i numeri usciti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non lo so nemmeno io, di Geppo in ebook mi pare che siano usciti una cinquantina di storie tutte di Sangalli

      Elimina
  11. Non lo sapevi nemmeno tu che era uscito Geppo digitale oppure quante sono i numeri di pagine per ogni albo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il numero di pagine. Comunque non mi curo molto degli e-book in genere, io sono del periodo "Cartaceo" ed ho una mole tale di giornaletti e libri che sto a posto sino al 2567

      Elimina
    2. Anche io sono del periodo cartaceo. Quanti fumetti di Braccio di Ferro serie regolare possiedi? Quale è il più vecchio Braccio di Ferro serie regolare che hai?

      Elimina
    3. Di Braccio ne ho un centinaio ed il più vecchio è della prima annata 1963 ma non ricordo il numero (dovrei andare in soffitta)

      Elimina
    4. Se è del 1963 è il n. 1, poi la numerazione prosegue nel 1964 e riparte nel 1965.

      Elimina
    5. L'uno non ce l'ho penso che il primo che ho sia il 6 o il 7 , quindi come dici te del 1964

      Elimina
    6. Che mi sa che hai pure recensito, se la copertina mostra Braccio che fa volare uno con un pugno lasciandone i vestiti al posto loro...

      Elimina
    7. Può essere :-), comunque per il discorso del libro per ora ho portato giù dalla soffitta tutti i bianconi e me li sto rileggendo di gusto, ho gia aggiunto al "tomo" più di 60 storie consigliate (di Braccio ne ho messe al momento una ventina) tutte con l'albo di riferimento. Ho trovato pure uno dei cross-over tra Geppo ed Eugenio di cui parlava Gerardo.

      Elimina
    8. Spero che per storie di Braccio di Ferro intenda in generale quelle contenute nei suoi giornalini, perché ce ne sono alcune incentrate su Trinchetto che sono splendide! Tipo "10 cm di pantaloni"...

      Elimina
  12. Scusa Salvatore se "rompo" ancora ma la pubblicazioni della Bianconi-Metro per me restano fitte di misteri e anche queste versioni digitali non sono da meno. Mi riferisco ai seguenti miei interrogativi:
    - perchè in nessun dei giornalini della Bianconi-Metro non viene scritto l'autore e/o il disegnatore come invece succede in tutti gli altri fumetti nelle edicole?
    - la cronologia delle pubblicazioni con le copertine di Braccio di Ferro, Geppo ecc. è introvabile, possibile che la casa editrice che le pubblicava non abbia archivi da mettere a disposizione di tutti o tutto è andato perso.
    - Quali e quanti giornalini furono pubblicati?
    - Per la versione digitale di Geppo e Braccio di Ferro non esiste un sito più ordinato dove possa vedere gli albi da acquistare che una semplice ricerca su amazon? Non so, anche in questo caso, gli albi finora usciti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. -Una volta nessuno scriveva i credits, forse soltanto gli americani, anche su Topolino mi pare iniziarono negli anni ottanta-novanta a mettere i nomi degli autori
      -La migliore fonte per le cronologie è la Guida del fumetto di Gianni Bono, anche se nel caso dei bianconi non precisissima, io metterò le cronologie nel mio libro anche se non con tutte le copertine. La cronologia di Braccio la sta facendo Gaspare Pero qui http://it.groups.yahoo.com/group/bracciodiferro/
      -comprati il libro a fine anno
      -questo non è mia competenza, come scritto sopra mi hanno mandato una mail ed io ho risposto
      Ciao

      Elimina
  13. La mia recensione, da loro richiesta via mail.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...