Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

lunedì 8 settembre 2014

La terza guerra mondiale: al nazista Braccio di Ferro il Teschio Rosso gli fa na pippa*****


Capolavorone di Pier Luigi Sangalli, stavolta lo spaghetti Popeye Bianconi non combatte contro l'asse germanico ma diventa proprio il Führer. La storia s'intitola "Il Cappello Stregato" è l'ho trovata su Gran Braccio Di Ferro 121 del 1988. Olivia manda Braccio e Pisellino a fare le pulizie della soffitta, i due in un vecchio baule trovano un berretto tedesco portatore di un sortilegio della strega Salacca. Il guercio indossa il copricapo ed immediatamente si trasforma in un tiranno nazista. Il primo a piangerne le conseguenze è il povero pargolo di casa "Di Ferro" e dopo tocca all'allampanata signorina Oil.

Povero Pisellino, avrà le chiappe color melanzana dopo le sculacciate di SturmBraccien

Poi tocca all'ubriacone Trinchetto 

Muoviti pezzo di Bukowski 

e infine al povero scroccone Poldo

e anche tu maledetto intellettuale

Si deve radunare il popolo spinacico in piazza, Braccio Di Ferro dichiara al mondo la terza guerra mondiale e chi non è d'accordo si becca una tempesta di schiaffoni e papagni. 

Braccio Di Ferro contro la democrazia 

Arrivano gli americani con tutti i mezzi bellici a loro disposizione, ma il risultato non cambia quando si ha che fare con uno che grazie agli spinaci il cubo cosmico lo usa come fermacarte.

E zitti!

Figure diarroiche per gli yankees 

La salvezza per il mondo intero arriverà grazie allo scaltro Mr. Sbaffini  che con la scusa di un capello sul cappello riuscirà a togliere l'elmo del male dalla crozza pelata dell'eroe dei sette mari.
Violenza  a secchiate e manco l'ombra della "correctiness". Da recuperare subito.

4 commenti:

  1. Storia originale in apertura di Braccio di Ferro n. 499...
    Una di quelle (fortunatamente tante) storie che hanno rese uniche e irripetibili le edizioni Bianconi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'indicazione, mi hai fatto recuperare uno dei fumetti della mia infanzia che avevo perso :)

      Elimina
  2. Nooo... dai che storia! La devo subito recuperare :D

    RispondiElimina
  3. Storia ricercata da molti !!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...