Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (18) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1985 (10) 1988 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

martedì 10 febbraio 2015

The Lost Empire (USA 1985) regia di Jim Wynorski***

Tutta salute.

Che meraviglia! Un film così anni ottanta che di più non si può. Cosa c'è di meglio di  tre Indiana Jones poppute contro un impero di ninja malvagi? "The Lost Empire", mai importato in Italia ma che è vedibile per intero su Youtube anche se in francese,  è stato il primo lungometraggio di Jim Wynorski

Cover del DVD USA


Il film racconta l'avventura di tre super-eroine nelle tradizione delle Charlie's Angels (ma con una decina di metri di zinne in più) che combattono il malvagio Dr. Sin Do. Le tre sono la poliziotta  Angel Wolfe (Melanie Vincz), La pellerossa Shadow (La Russ Meyeriana Raven de la Croix) e la detenuta Heather (Angela Aames). In pratica i tre sogni erotici ricorrenti di tutti i geek.

        Soul Figalibur (Melanie Vincz)

Quando il fratello di Angel, viene ucciso nella rapina di un negozio di gioielli a Chinatown, da tre ninja con gli shuriken ipnotizzanti yo yo (a me sono sembrati sta cosa) Angel Wolfe medita vendetta.


Ninja yo yo 


Il suo baffuto fidanzato, agente dell'FBI di nome Rick (Paul Coufos), è sicuro che il mandante sia il leader di un culto religioso, un certo Dr. Sin Do (Angus Scrimm).


Il Teschio Zozzo e il suo "cannone" laser

Narra la leggenda che Sin Do sia l'incarnazione di Lee Chuck (parente di quello di Monkey Island?) che ha fatto un patto con il diavolo. Il cornuto richiede come pegno un tot quotidiano di omicidi. Sin Do sta cercando di trovare gli "Occhi dell'Avatar" due pietre magiche che garantiscono potere illimitato a chi le riunisce. A questo scopo, Sin Do sta costruendo un esercito di assassine (chissà perchè tutte femmine e bone) a cui viene fatto il lavaggio del cervello. 

L'esercito di porno killers

Angel tenta d'intrufolarsi nella base del nemico sotto copertura aiutata, da Shadow e Heather.

Intrufoliamoci!

Da qui in poi parte Un film pieno di laser fatti con l'evidenziatore, sangue a secchiate, gorilla, ragni robot, lotte nel fango, fruste, maniaci pestati, battute grevi, doppi sensi, costumi fantasiosi, fumo, maschere e tutti i cotillons degli eighties.

Magicabula!

Nel complesso meno malvagio di quanto ci possa aspettare, il film scorre che è un piacere, la sua cafoneria lo rende divertente e gli effetti speciali non sono dozzinali, trash come ambientazione e cast ma meno nello svolgimento e resa. 

Raven dopo il lavaggio del cervello


Nel film compaiono anche  Blackie Dammit, Angelique Pettyjohn protagonista di un bel cat-fight nel carcere femminile in cui viene recuperata Heater, Kenneth Tobey e Linda Shayne, bella prigioniera che fa una brutta fine.

Angelique Pettyjohn

Dal punto di vista tecnico, abbiamo la psychedelica fotografia di Jacques Haitkin e un ottima colonna sonora di Alan Howarth (collaboratore di John Carpenter da FUGA DA NEW YORK in poi), e gli fx  del duo Anthony Doublin-Ernest Farino. In Inglese si trova il DVD negli store on line.

Yaaaaaaa!

Se vi piacciono le attrici sexy e l'avventura caciarona questo è il film che fa per voi.

Arruolamento di Angela Aames

7 commenti:

  1. Filmone! Dalle immagini che hai postato mi sembra che fosse anche un po' autoironico, o è solo una mia impressione?

    Comunque, Salvatore, guai a te se censuri ancora delle tette!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un filmissimo! Era molto ironico e la cosa è ovviamente voluta. Lo adoro. Ho aggiunto il Trailer del DVD. Le tette le ho tolte perchè Blogger può darti problemi, Google non perdona.

      Elimina
    2. Intendevo che il film stesso mi sembra piuttosto autoironico, le attrici fanno delle facce...

      Elimina
  2. Andrò a recuperarmi questo capolavoro!

    RispondiElimina
  3. Esiste un film simile, più recente, sempre di azione, con un commando costituito da ragazze tettone/siliconate (pornostar in questo caso)... Non ricordo il titolo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se parli di Bitch Slap (di cui ho il dvd) c'entra poco, quello è una simil-tarantinata mal riuscita ma con un cast da vedere in 4K per i motivi da te citati. The Lost Empire è più divertente, volontoriamente buffo come scriveva il Lorenzon sopra, ci si diverte e non ci si piglia sul serio.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...