Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (18) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1985 (10) 1988 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 2016 (6) 1957 (5) 1970 (5) 1996 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1961 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2004 (1) 2006 (1)

venerdì 13 maggio 2016

Pop Gallery: Foto di scena da Superman III...per ricordare Christoper Reeve










...e perchè no? Anche quel simpaticone di Richard Pryor


Foto tratte da 1984 rivista del fantastico n.37

6 commenti:

  1. Capita a fagiolo! Oggi è compleanno di una mia amica grande fan di Christopher Reeve!

    RispondiElimina
  2. brrr che mi hai ricordato!

    e dire che è stato il primo film di Superman che ho visto... poche idee e molto confuse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su 1984 c'è anche un bell'articolo a corredo delle foto che "dice": Superman I-II-III furono girati tutti in fila per ammortizzare i costi ed erano film che rincorrevano la corazzata "Star Wars". Il primo film di Supes con Reeve, nonostante il succsso, superò come incassi di pochissimo i costi, la produzione sperava con il terzo, fatto in economia e con gli scarti dei set precedenti, d'intercettare parte del pubblico dell'Impero colpisce ancora ed guadagnare qualcosa.

      Elimina
  3. Caspita sono passati già 12 anni dalla morte di Reeve... Come passa il tempo!

    RispondiElimina
  4. Mi era piaciuto Superman III dove Richard Pryor scopre di essere un genio dell'informatica (quello che avrei voluto essere io, ma non sono ahimè, anzi)... mentre ogni tanto mi rivedo "Chi più spende più guadagna" (sempre con Pryor) perché solletica un altro mio (e non solo mio) desiderio: ereditare un sacco di soldi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece con Pryor adoro "non guardarmi, non ti sento" rivisto pure il mese passato. E' un film invecchiato benissimo (ma lo sono forse tutti quelli con Gene Wilder).

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...