Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

venerdì 9 novembre 2012

I mille volti di Nicola Del Principe.

Come scrissi una volta (sul blog ...da qualche parte ma non ricordo dove) tutti noi appassionati della nona arte abbiamo visto almeno una volta nella nostra vita una tavola disegnata da Nicola Del Principe.
Un artista completo: dal fumetto d'azione a quello zozzo, da quello per bambini a quello nero, tutto faceva brodo...altro che  i fumettari "choosy" di adesso!
Il primo lavoro nel mondo dei comics italiani secondo Lambiek  fù  'Il Dominatore del West' del 1952 presso quelli dell'Edizioni Alpe, poi iniziò il lungo sodalizio con Renato Bianconi disegnando migliaia di pagine di Tom & Jerry, Soldino, Trottolino, Pinocchio, Polibio e decine di altri personaggi secondari.
Il nostro eroe  quasi contemporaneamente  disegnava  anche fumetti erotici, come 'Il Camionista' o 'Angelica' e non sazio estendeva il suo braccio verso i  mercati  francesi  e tedeschi.
Un simpatico folletto affetto  da personalità multiple e capace di padroneggiare con grazia  più stili, un fumettomane felice che ha lavorato con quasi tutte le case editrici italiane.


Si ...pure Diabolik , questa è una copertina per il mercato francese

cazzarola , ho appena visto Banderas che parla con la gallina...
Topo Nino...Walt ma noooo cosa diciii è un caso...una "citazione" alla Bonelli diciamo

un cico di Terra-2



Je ne sais pas!

The Shadow

Je ne sais pas part 2

non ditemi che preferite Abelarda...


approfondimenti:

http://www.inkonline.info/?p=306

http://www.lfb.it/fff/fumetto/aut/d/delprincipe_n.htm

http://www.lambiek.net/artists/d/del-principe_n.htm


Un pò di robe su Retronika

 http://retronika.blogspot.it/2012/10/i-quaderni-di-soldino-e-nonna-abelarda.html

http://retronika.blogspot.it/2011/05/mini-pocket-n1-super-teatrino-lire-500.html

http://retronika.blogspot.it/2011/09/soldino-anno-3-n5-aprile-1959-lire-100.html

http://retronika.blogspot.it/2009/03/nicotina.html



3 commenti:

  1. Di Nicola del Principe ho sempre apprezzato molto i fumetti umoristici come Soldino, Trottolino, Abelarda, etc..(non immaginavo che disegnasse anche pornazzi, il tratto è molto diverso). Vorrei anche spezzare una lancia a favore della sua versione di Pinocchio; sì è vero che ha stravolto le precedenti impostazioni di quel fumetto, ma la versione "del Principe" è sicuramente più accattivante e meno politically correct.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo avevi gia scritto nel post di Pinocchio, appena ho un pò di tempo recensisco un Pinocchio di Del Principe con piacere

      Elimina
  2. Un nome strettamente legato a Nicola Del Principe, per il quale realizzò valanghe di disegni realistici, fu il compianto Eugenio Benni, http://www.mastromarcopugacioff.it/eugenio_antonio.htm

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...