Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

sabato 15 marzo 2014

Ahò! ma se sto giornaletto si chiama "Soldino" perchè mettete soltanto avventure della vecchia Abelarda?


Il reuccio di Bancarotta è giustamente incacchiato e si pone una domanda che mi ero posto più volte  pure io...perchè se il giornaletto si chiama Soldino lo squattrinato mini-monarca  fa sempre la figura di un "Tapparella" di Elio e le storie tese?
In questa bella storia di Alberico Motta , "L'insuperabile Nonna" da Super Soldino 84 del 1967, un Soldino imbizzarito  prova  a compiere qualcosa d'eroico  per giustificare la titolarietà dell'albo Bianconi.

Da notare che il "disegnator" (che sia una caricatura di Del Principe? Motta si disegnava bruno...) manco sa chi è il piccolo Filiberto

 Non ci riuscirà e qualunque impresa verrà risolta dalla centenaria forzuta. Povero pargolo sfigatello...

8 commenti:

  1. La stessa domanda che mi sono posto io tante volte: perché chiamarlo "Soldino" se non è quasi mai lui il protagonista? Confesso che la cosa mi rendeva alquanto antipatica Abelarda...
    Cosa simile accade su "Topolino", dove il titolare della testata è sempre meno presente di Peperino, e talvolta anche di Pippo, quando questi appare anche in storie brevi in cui è protagonista.
    Un caso simile c'era anche nella Raccolta Bugs Bunny, della Cenisio, dove passa vano in rassegna Petunia&Pallino, Supertopo, Daffy, Sam il pirata, Speedy Gonzales, ma del titolare manco l'ombra!
    In casa Alpe accadde invece che da "Cucciolo" nacque Tiramolla, ben presto titolare del suo quindicinale, sebbene editorialmente venisse presentato come un contenitore di storie di Beppe, che lamentava un ingiusto ruolo di gregario negli albi dell'amico Cucciolo.

    RispondiElimina
  2. Tu e Chico siete una miniera... altra storia da mettere nei Fumettisti d'Invenzione. :D

    RispondiElimina
  3. Stupendo il meta-fumetto...
    Ma direi a Soldino un sonoro "grazie al ciufolo", Nonna Abelarda è la vera mattatrice di quei fumetti!
    Il resto sono comparse...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resta il fatto che il titolare della testata è lui... Come per l'anime "Bem", che il protagonista è Bero...

      Elimina
  4. Forse all'inizio pensavano davvero di rendere Soldino protagonista delle storie, e la vecchia gli ha rubato la scena solo in seguito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resta da vedere chi sia stato creato prima come personaggio, Soldino o Abelarda. Stando al volume dei Classici di Repubblica, sembra Abelarda, ma non mi pare di averlo esplicitamente trovato scritto.

      Elimina
    2. Volpetto di Chierchini nel 1953, Abelarda di Carpi nel 1955, Soldino di Carpi nel 1957

      Elimina
  5. Be', è un po' come il ciclo dei film della Pantera Rosa, dove il diamante omonimo compare solo in 4 titoli (La Pantera Rosa, La Pantera Rosa colpisce ancora, Sulle orme della Pantera Rosa, La Pantera Rosa - Il mistero Clouseau), è del tutto assento negli altri 4 (Uno sparo nel buio, L'infallibile Ispettore Clouseau [spurio], La Pantera Rosa sfida l'Ispettore Clouseau, Il figlio della Pantera Rosa [l'unico che non ho mai visto, solo per casualità non per scelta, e quindi potrei sbagliarmi]).
    E, in tutt' i casi, pur essendo un oggetto, non è praticamente mai nemmeno al centro dlel'azione ma quasi "un pretesto".

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...