Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

venerdì 3 gennaio 2014

Gianni Boncompagni gioca a Pac Man nel 1984



Chicca trovata su  Electronic Games n.6 del giugno 1984, sulla rivista dell' Edizioni JCE avevano organizzato un torneo per il gioco della Namco a cui parteciparono vari Vip.

Gianni era il secondo concorrente e finì in seconda posizione con 3.550 punti sotto il calciatore Hansi Muller che sfoderava un glorioso 11.415.
Oltre ad aver scoperto che il Boncompagni, ormai centenario, era un collezionista di videogames mi è rimasta la curiosità di conoscere il punteggio di Renzo Arbore che si sarebbe sottoposto alla sfida nel numero successivo della rivista.


4 commenti:

  1. All'epoca era ancora un serio personaggio televisivo.
    Poi si è guastato la reputazione con "Non è la Rai". x_x

    RispondiElimina
  2. Ah ah ah ah... fantastico! Ma quelle console costavano parecchio... si vede che non gli mancavano i soldi al buon Boncompagni... mio zio aveva un Atari vcs con due-tre giochi e già era un costo non indifferente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, in confronto alla potenza, ora una "Pestescion" costa meno...

      Elimina
  3. Ah!
    Intervista al passo totale di quei tempi :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...