Translate

Time Machine

1975 (22) 1974 (20) 1989 (19) 1976 (18) 1978 (18) 1979 (18) 1972 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1986 (16) 1992 (16) 1994 (15) 1968 (14) 1980 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1973 (13) 1977 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1984 (12) 1983 (11) 1988 (11) 1966 (10) 1985 (10) 1987 (10) 1995 (10) 2013 (10) 1965 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1958 (8) 1964 (8) 1990 (8) 2015 (8) 1996 (7) 1997 (7) 2000 (7) 2016 (7) 1959 (6) 1969 (6) 1991 (6) 2017 (6) 1954 (5) 1957 (5) 1961 (5) 1963 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1998 (4) 2005 (4) 1956 (3) 1999 (3) 2001 (3) 2002 (3) 2004 (3) 2011 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1960 (2) 2010 (2) 2020 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

venerdì 18 settembre 2020

Zagor : la saga di Capitan Serpente


Mi sono riletto ieri la saga di Capitan Serpente o come chiamata in tempi moderni "Oceano". Visto che non sono un esperto dello spirito con la scure ma adoro il personaggio ed in alcuni periodi faccio delle "full immersion" leggendo anche 10 albi alla volta, vi faccio delle domande. Capitan Serpente è mai ritornato? Non pensate che lo Zagor di queste storie sia quello perfetto? Cazzutissimo, forte, coraggioso ma umano. Per ultima cosa ...ma da quando Zagor (come lo vedo nelle storie moderne) è diventato un personaggio quasi fantasy? Si parla tanto del DYD snaturato ma lo spirito con la scure mi sa che lo hanno cambiato un po' troppo negli anni.

7 commenti:

  1. Conosco poco Zagor, ma diciamo che nelle prime storie nolittiane era già un personaggio abbastanza ai limiti della credibilità: una sorta di John McClane ("Die Hard") della foresta, che dopo estenuanti corse e "voli" con le liane senza andare in debito di ossigeno, affronta eserciti o tribù con una lucidità e freschezza sovrumane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi accodo a Gas75 anche per quel che riguarda l'ambientazione. Non conosco bene Zagor ma dalle mie letture infantili ricordo che aveva a che fare anche con vampiri, mostri, alieni, persino robottoni.

      Elimina
    2. Si quello si da sempre ma adesso mi pare che la componente fantasy sia più accentuata. Non che mi dispiaccia però se dovessi elencare le storie che mi sono piaciute di più sono quelle di "avventura" tipo odissea americana" o questa sopra citata "oceano'

      Elimina
  2. "Capitan Serpente è mai ritornato?"
    No, mai.
    "Non pensate che lo Zagor di queste storie sia quello perfetto?"
    Assolutamente sì.
    "Ma da quando Zagor (come lo vedo nelle storie moderne) è diventato un personaggio quasi fantasy?"
    Difficile dare una risposta sintetica.
    Il suo curatore (Moreno Burattini) giura e spergiura che lo era anche prima e torto in fondo non ne ha. Ma Nolitta riusciva a dargli un equilibrio molto valido, cosa che invece gli autori attuali hanno snaturato.
    Personalmente ODIO il fantasy quanto le storie di cappa e spada o i film di arti marziali ma odio soprattutto quelle storie fantasy in cui infilano Zagor a forza: il team up con Dragonero, per esempio, è una immonda porcheria.
    Sono pronto a rispondere ad altre tue domande.

    RispondiElimina
  3. beh il Capitano è morto nel duello, l'empatia di Zagor stona col fatto che precedentemente un uomo del gruppo di Zagor fosse stato ucciso in maniera gratuita tra le risate (buttato agli squali mi pare) e anche il Capitano se la rideva... avrebbero dovuto eliminare quell'uccisione gratuita se avevano intenzione di piazzare la scena empatica finale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevo aggiungere, grazie per questo blog.
      Luca

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...