Translate

Time Machine

1975 (22) 1974 (20) 1989 (19) 1976 (18) 1978 (18) 1979 (18) 1972 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1986 (16) 1992 (16) 1994 (15) 1968 (14) 1980 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1973 (13) 1977 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1984 (12) 1983 (11) 1988 (11) 1966 (10) 1985 (10) 1987 (10) 1995 (10) 2013 (10) 1965 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1958 (8) 1964 (8) 1990 (8) 2015 (8) 1996 (7) 1997 (7) 2000 (7) 2016 (7) 1959 (6) 1969 (6) 1991 (6) 2017 (6) 1954 (5) 1957 (5) 1961 (5) 1963 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1998 (4) 2005 (4) 1956 (3) 1999 (3) 2001 (3) 2002 (3) 2004 (3) 2011 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1960 (2) 2010 (2) 2020 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

venerdì 19 marzo 2021

La grande guida a Super Braccio Di Ferro prima serie (di Lorenzo Terranova)

 

Super Braccio di Ferro prima serie

Come sappiamo, le storie di Braccio di Ferro prodotte dall’editore Renato Bianconi, ed edite sull’omonima testata, sono state, nel corso di quasi 35 anni di pubblicazioni, ristampate molte volte su un numero esagerato di collane, alcune di lunga vita, altre effimere. La collana Super Braccio di Ferro è stata la prima, e la più longeva, collana di ristampe del forzuto marinaio. Si articola in due serie, la prima di 86 numeri, dal 1964 al 1972, e la seconda, di ben 277 albi, dal 1973 al 1994. La prima serie nasce inizialmente come raccolta, e questo la rende particolarmente interessante per i collezionisti in quanto possederne i primi numeri consente di accedere ai primissimi, rari albi del mensile. Se non che, nel tempo, i primi albi del Super sono diventati altrettanto rari, e quindi sono molti gli appassionati che si sono interrogati su quali albi originali sono raccolti in qual’altro numero del Super. E inoltre: il Super ha mai pubblicato storie inedite? Questo articolo intende rispondere a queste domande, andando a coprire il primo periodo di vita del Super Braccio di Ferro come raccolta, e quello immediatamente successivo.

Fin dalla prima uscita, n. 1 del dicembre 1963, il Braccio di Ferro mensile edito da Bianconi presenta, su ogni pagina, una doppia numerazione: in basso a destra, viene riportata la normale numerazione di pagina da 1 a 80, mentre in alto a destra compare, più piccola, una seconda numerazione di pagina, che dovrebbe andare, alternativamente, da 1 a 80 e da 80 a 160 nel numero successivo.

Questo stratagemma, già in uso nelle altre pubblicazioni dell’editore, serve per riciclare gli albi di resa, raccogliendoli due per volta all’interno di una nuova copertina. A soli 8 mesi dal debutto della testata mensile, quindi, nel luglio 1964, fa il suo esordio il Super Braccio di Ferro: un volume di ben 160 pagine, che riporta nel colophon la dicitura “Supplemento al n. 8 del mensile Braccio di Ferro del luglio 1964”, ma che presenta sulla costola, bene in evidenza, il numero “1”, lasciando quindi intendere di essere solo il primo di una serie (e così sarà, con cadenza bimestrale).

All’interno di una copertina di Pierluigi Sangalli e Sandro Dossi (per la verità non particolarmente ispirata), sono contenuti i primi due albi della serie regolare. È però evidente che qualcosa, nella programmazione delle uscite, è andata storta: infatti i due albi, rilegati in ordine cronologico inverso (2, 1), presentano entrambi la numerazione di pagina in alto a destra da 81 a 160.

È possibile che non fosse volontà dell’editore raccogliere gli albi in ordine strettamente cronologico, forse per evitare che qualche lettore, capita l’antifona, smettesse di acquistare l’albo mensile, aspettando direttamente la raccolta con un risparmio del 25% sul prezzo di copertina; oppure, più semplicemente, un errore nella stampa della numerazione di pagina in alto a destra. Sta di fatto che i numeri 3 e 4 del Braccio di Ferro mensile presentano entrambi la numerazione di pagina in alto a destra che va da 1 a 80.

Probabilmente l’intenzione, vuoi per sviare l’astuto lettore, o vuoi per riparare ad un errore iniziale nella stampa dei primi due numeri del mensile, era quella di raccogliere gli albi nell’ordine 3-1 e 4-2, in modo da ottenere in alto una numerazione da 1 a 160. Tuttavia, come abbiamo visto, il primo numero di Super Braccio di Ferro raccoglie i numeri 2-1, pertanto, quando a settembre 1964 esce il secondo numero, questo contiene i numeri 3-4 del mensile, entrambi con la numerazione in alto da 1 a 80.

Il terzo numero di Super Braccio di Ferro, del novembre 1964, sembra rimettere le cose in ordine: esso, infatti, contiene i numeri 6-5 del mensile, ancora una volta raccolti in ordine inverso, ma in questo caso la numerazione di pagina della raccolta funziona: il n. 6 ha numerazione da 1 a 80 e il n. 5 da 81 a 160. Forse per evitare ulteriore confusione, con il numero 7 della serie mensile la “seconda numerazione di pagina” viene riallineata alla cronologia di uscita, quindi da qui in poi i numeri dispari avranno numerazione da 1 a 80 e i numeri pari da 81 a 160.

Le uscite del Super continuano così con cadenza bimestrale, con questa apparentemente ritrovata normalità: gli albi mensili vengono raccolti a due a due, in ordine cronologico e con la numerazione in alto corretta, da 1 a 160. In questo modo si presentano i numeri dal 4 al 7 del Super, che raccolgono gli albi mensili dal 7/1964 al 1/1965.

Il numero 8 di Super Braccio di Ferro, del settembre 1965, avrebbe quindi dovuto contenere i numeri 2/1965 e 3/1965 del mensile, in quest’ordine. Ma succede qualcosa: il numero 2/1965 del mensile, per qualche motivo, non viene incluso nella raccolta! La ragione è senz’altro che non ci sono disponibili copie di reso sufficienti per questa operazione, e questo, a mio avviso, è confermato dalla rarità di tale numero. Il motivo per cui questo si sia verificato, invece, si presta a molteplici ipotesi, ma quanto realmente successo rimarrà probabilmente avvolto nel mistero (minor numero di copie stampate? Perché? Maggior numero di copie vendute? Per quale motivo? Parte della tiratura andata perduta? Come? …)

 

Il numero 8 di Super Braccio di Ferro, quindi, contiene i numeri 4/1965 e 3/1965 del mensile, rilegati ancora una volta in ordine cronologico inverso per far tornare la numerazione 1-80 e 81-160. Analogamente il numero 9 contiene i numeri 6/1965 e 5/1965 del mensile.

Il numero 10, ed il numero 11 a seguire,  presentano una sorpresa: non c’è nessuna doppia numerazione, le pagine sono numerate in basso a destra da 1 a 160, senza soluzione di continuità: non si tratta di una raccolta, ma di una ristampa!

Ma la collana non ha ancora mutato pelle, perché il numero 12 di Super Braccio di Ferro, del maggio 1966, è nuovamente una raccolta, precisamente dei numeri 10-11/1965 del mensile. Sono stati saltati i numeri 7-8-9/1965 del mensile, e anche in questo caso non ne conosciamo il motivo. Le ipotesi fatte sopra per il numero 2/1965 possono essere ugualmente valide, anche se non tutti i numeri non inclusi nelle raccolte hanno una particolare rarità. In ogni caso, andando a confrontare i sommari dei due numeri ristampa con quelli di alcuni degli albi della serie mensile presenti nella mia collezione ma “saltati” dalla raccolta, è chiaro che le storie ristampate provengono, almeno in buona parte, proprio dagli albi non raccolti.

Il numero 12 di Super Braccio di Ferro, dicevamo, ripristina lo status di raccolta della collana, che resterà tale fino al numero 15 del novembre 1966 compreso, non senza qualche ultimo incidente di percorso:  il n. 14 raccoglie i numeri 2-3/1966, ma il sommario prevede il numero  4/1966 (pagg. 1-80) seguito dal 3/1966 (pagg. 81-160); analogamente, il numero 15 raccoglie i numeri 4-5/1966, ma il sommario prevede il numero  6/1966 (pagg. 1-80) seguito dal 5/1966 (pagg. 81-160), mentre la copertina, cosa abbastanza rara, è ispirata ad una storia contenuta all’interno, “La fonte della giovinezza”, contenuta nel n. 4/1966, presente nella raccolta ma non nel sommario! Decisamente il meccanismo della raccolta risulta complicato da gestire per la redazione casalinga di Bianconi.

Il numero successivo, il 16, esce non a due, ma a tre mesi di distanza dal precedente, nel febbraio 1967, e presenta il mutamento finale di pelle: dopo la “prova generale” dei numeri 10 e 11, la collana si trasforma definitivamente da raccolta in ristampa, le pagine passano da 160 a 128, mentre il prezzo rimane immutato a 150 lire. Ma non solo: muta anche la periodicità; il numero 17 infatti esce ad appena un mese di distanza, nel marzo 1967, sancendo la trasformazione di Super Braccio di Ferro in mensile, periodicità che manterrà per il resto della sua esistenza.

Nel numero successivo, il  18, c’è ancora una sorpresa: vengono inserite, tra le storie ristampate, alcune storie inedite realizzate appositamente. Queste si distinguono facilmente dalle ristampe perché le pagine si sviluppano su due strisce invece che su tre, presentando mediamente quattro vignette per pagina. Quale sia il motivo di questa particolare scelta non è dato sapere, ma la cosa si ripete regolarmente su ogni numero con due o tre storie inedite  fino al numero 25. Da qui la pubblicazione prosegue senza scossoni fino al numero 31, nel quale abbiamo ancora tre storie inedite a due strisce: questo è però l’ultimo numero in cui ciò si verifica; da qui in avanti la pubblicazione prosegue la sua vita editoriale presentando esclusivamente ristampe. O meglio, al momento non è stato possibile individuare altre storie inedite, per lo meno a due strisce. Se ci fossero altri inediti, ma fossero stati realizzati nel normale formato a due strisce, sarebbero di difficile individuazione e sarebbe necessario un censimento completo delle storie della serie regolare e del Super per individuarle con sicurezza.

L’elenco delle storie inedite a 4 strisce è riportato in fondo all’articolo.

 

Un’ultima particolarità la presenta il numero 35, con una delle rarissime copertine non realizzate da Pierluigi Sangalli. Il tratto, quasi certamente, è quello di Alberico Motta.

Di seguito una tabella riassuntiva dei primi 35 numeri di Super Braccio di Ferro

Data di uscita:

Colophon

Raccoglie i numeri di BdF mensile:

Numerazione pagine

Note

lug-64

1

Supplemento al n. 8 del mensile BdF del luglio 1964

BdF n. 2 del gennaio 1964
BdF n. 1 del dicembre 1963

81 --> 160
81 --> 160

--

set-64

2

Supplemento al n. 10 del mensile BdF del settembre 1964

BdF n. 3 del febbraio 1964
BdF n. 4 del marzo 1964

1 --> 80
1 --> 80

--

nov-64

3

Supplemento al n. 12 del mensile BdF del novembre 1964

BdF n. 6 del maggio 1964
BdF n. 5 dell'aprile  1964

1 --> 80
81 --> 160

--

gen-65

4

Supplemento al n. 1 del mensile BdF del gennaio 1965

BdF n. 7 del giugno 1964
BdF n. 8 del luglio 1964

1 --> 80
81 --> 160

--

mar-65

5

Supplemento al n. 3 del mensile BdF del marzo 1965

BdF n. 9 dell'agosto 1964
BdF n. 10 del settembre 1964

1 --> 80
81 --> 160

--

mag-65

6

Supplemento al n. 5 del mensile BdF del maggio 1965

BdF n. 11 dell'ottobre 1964
BdF n. 12 del novembre 1964

1 --> 80
81 --> 160

--

lug-65

7

Supplemento al n. 7 del mensile BdF del luglio 1965

BdF n. 13 del dicembre 1964
BdF n. 1 del gennaio 1965

1 --> 80
81 --> 160

--

set-65

8

Supplemento al n. 9 del mensile BdF del settembre 1965

BdF n. 4 dell'aprile 1965
BdF n. 3 del marzo 1965

1 --> 80
81 --> 160

Il BdF n. 2 del febbraio 1965 viene saltato: esaurito?

nov-65

9

Supplemento al n. 11 del mensile BdF del novembre 1965

BdF n. 6 del giugno 1965
BdF n. 5 del maggio 1965

1 --> 80
81 --> 160

--

gen-66

10

Supplemento al n. 1 del mensile BdF del gennaio 1966

Non raccolta, ma ristampa

1 --> 160

Storie da BdF 2/7/8/9-1965?

mar-66

11

Supplemento al n. 3 del mensile BdF del marzo 1966

Non raccolta, ma ristampa

1 --> 160

Storie da BdF 2/7/8/9-1965?

mag-66

12

Supplemento al n. 5 del mensile BdF del maggio 1966

BdF n. 10 dell'ottobre 1965
BdF n. 11 del novembre 1965

1 --> 80
81 --> 160

I BdF n. 7/8/9 del 1965 vengono saltati: esauriti?

lug-66

13

Supplemento al n. 7 del mensile BdF del luglio 1966

BdF n. 12 del dicembre 1965
BdF n. 1 del gennaio 1966

1 --> 80
81 --> 160

--

set-66

14

Supplemento al n. 9 del mensile BdF del settembre 1966

BdF n. 2 del febbraio 1966
BdF n. 3 del marzo 1966

1 --> 80
81 --> 160

Il sommario però prevede:
n. 4/1966 pagine 1 --> 80
n. 3/1966 pagine 81 --> 160

nov-66

15

Supplemento al n. 11 del mensile BdF del novembre 1966

BdF n. 4 dell'aprile 1966
BdF n. 5 del maggio 1966

1 --> 80
81 --> 160

Il sommario però prevede:
n. 6/1966 pagine 1 --> 80
n. 5/1966 pagine 81 --> 160
ma la copertina riguarda una storia del n. 4/1966

feb-67

16

Supplemento al n. 2 del mensile BdF del febbraio 1967

Da questo numero in poi non raccolta, ma ristampa

1 --> 128

Diminuzione n. pagine
Salta un mese

mar-67

17

Supplemento al n. 3 del mensile BdF del marzo 1967

 Ristampa

128

Cambio periodicità da bimestrale a mensile

apr-67

18

Supplemento al n. 4 del mensile BdF dell'aprile 1967

 Ristampa

128

2 storie inedite a 2 strisce

mag-67

19

Supplemento al n. 5 del mensile BdF del maggio 1967

 Ristampa

128

3 storie inedite a 2 strisce

giu-67

20

Supplemento al n. 6 del mensile BdF del giugno 1967

 Ristampa

128

2 storie inedite a 2 strisce

lug-67

21

Supplemento al n. 7 del mensile BdF del luglio 1967

 Ristampa

128

2 storie inedite a 2 strisce

ago-67

22

Supplemento al n. 8 del mensile BdF dell'agosto 1967

 Ristampa

128

3 storie inedite a 2 strisce

set-67

23

Supplemento al n. 9 del mensile BdF del settembre 1967

 Ristampa

128

2 storie inedite a 2 strisce
Copertina copiata da Sagendorf e collegata a storia interna

ott-67

24

Supplemento al n. 10 del mensile BdF dell'ottobre 1967

 Ristampa

128

3 storie inedite a 2 strisce

nov-67

25

Supplemento al n. 11 del mensile BdF del novembre 1967

 Ristampa

128

3 storie inedite a 2 strisce

dic-67

26

Supplemento al n. 12 del mensile BdF del dicembre 1967

 Ristampa

128

--

gen-68

27

Supplemento al n. 1 del mensile BdF del gennaio 1968

 Ristampa

128

--

feb-68

28

Supplemento al n. 2 del mensile BdF del febbraio 1968

 Ristampa

128

--

mar-68

29

Supplemento al n. 3 del mensile BdF del marzo 1968

 Ristampa

128

--

apr-68

30

Supplemento al n. 4 del mensile BdF dell'aprile 1968

 Ristampa

128

--

mag-68

31

Supplemento al n. 5 del mensile BdF del maggio 1968

 Ristampa

128

--

giu-68

32

Supplemento al n. 6 del mensile BdF del giugno 1968

 Ristampa

128

3 storie inedite a 2 strisce

lug-68

33

Supplemento mensile a Braccio di Ferro

 Ristampa

128

Cambia denominazione in corrispondenza del cambio di periodicità di BdF, che da luglio 1968 passa da mensile a quattordicinale

ago-68

34

Supplemento mensile a Braccio di Ferro

 Ristampa

128

--

set-68

35

Supplemento mensile a Braccio di Ferro

 Ristampa

128

Copertina di Motta?

 

Elenco delle storie inedite a due strisce

N. 18    

Il pescatore pescato                       24 pagine

Un po’ d’acqua per Trinchetto   16 pagine

 

N. 19

Prego, non disturbare                   12 pagine

l’accompagnatore di Pisellino     16 pagine

Fatelo da voi                                     8 pagine

 

N. 20

Viaggio all’isola dei Kokorikò      24 pagine

Struzzi d’assalto                               16 pagine

 

N. 21

Gioielli e spinaci                               20 pagine

La falciatrice folle                            16 pagine

 

N. 22

I cartelli ingannatori                       20 pagine

Invito al party                                   12 pagine

Una nota sbagliata                          4   pagine

 

N. 23

Il sosia artificiale                              20 pagine

Il desiderio folle                               12 pagine

Il super distratto                              4   pagine

 

N. 24

La cucina elettronica                      20 pagine

Un argomento interessante       4   pagine

Guardia… da cane                           12 pagine

 

N. 25

Sabotaggio in campo                     20 pagine

Il ladro di balocchi                           4   pagine

Cocorito l’informatore                  12 pagine

 

N. 32

Fiori di prato                                     20 pagine

Il pranzo è servito                           16 pagine

Il dente ostinato                              12 pagine

 

Figure:

Figura 01: Super BdF n. 1; BdF mensile nn. 2/1964 e 1/1963

Figura 02: Sommario del Super BdF n. 1

Figura 03: Super BdF n. 2, BdF mensile nn. 4 e 3/1964

Figura 04: Sommario del Super BdF n. 2

Figura 05: Super BdF n. 3, BdF mensile nn. 6 e 5/1964

Figura 06: Sommario del Super BdF n. 3

Figura 07: Super BdF n. 4, BdF mensile nn. 7 e 8/1964

Figura 08: Sommario del Super BdF n. 4

Figura 09: Super BdF n. 5, BdF mensile nn. 9 e 10/1964

Figura 10: Sommario del Super BdF n. 5

Figura 11: Super BdF n. 6, BdF mensile nn. 11 e 12/1964

Figura 12: Sommario del Super BdF n. 6

Figura 13: Super BdF n. 7, BdF mensile nn. 13/1964 e 1/1965

Figura 14: Sommario del Super BdF n. 7

Figura 15: Super BdF n. 8, BdF mensile nn. 4 e 3/1965

Figura 16: Sommario del Super BdF n. 8

Figura 17: Super BdF n. 9, BdF mensile nn. 6 e 5/1965

Figura 18: Sommario del Super BdF n. 9

Figura 19: Super BdF nn. 10 e 11: non raccolte, ma ristampe!

Figura 20: Sommario del Super BdF n. 10

Figura 21: Sommario del Super BdF n. 11

Figura 22: BdF mensile nn. 8 e 9/1965

Figura 23: Sommario del BdF mensile n. 8/1965

Figura 24: Sommario del BdF mensile n. 9/1965

Figura 25: Super BdF n. 12, BdF mensile nn. 10 e 11/1965

Figura 26: Sommario del Super BdF n. 12

Figura 27: Super BdF n. 13, BdF mensile nn. 12/1965 e 1/1966

Figura 28: Sommario del Super BdF n. 13

Figura 29: Super BdF n. 14, BdF mensile nn. 2 e 3/1966

Figura 30: Sommario del Super BdF n. 14

Figura 31: Sommario del BdF mensile n. 2/1966

Figura 32: Sommario del BdF mensile n. 3/1966

Figura 33: Super BdF n. 15, BdF mensile nn. 4 e 5/1966

Figura 34: Sommario del Super BdF n. 15

Figura 35: Sommario del BdF mensile n. 4/1966

Figura 36: Sommario del BdF mensile n. 6/1966

Figura 37: "il pescatore pescato", storia inedita a due strisce

Figura 38: Super BdF n.35 : copertina di Alberico Motta, fronte

Figura 38: Super BdF n.35 : copertina di Alberico Motta, retro












































5 commenti:

  1. Guida coi controfiocchi! 👍
    Confermato che la seconda serie inizia nel 1972 e non nel 1973? Ho un Super Braccio n° 1 del 1973...🤔

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, è un errore di battitura.L'ultimo numero della prima serie è di dicembre 1972, il primo della seconda serie (che mi manca) dovrebbe essere del febbraio 1973

      Elimina
    2. corretto, grazie Gaspare

      Elimina
  2. Molto interessante. La storia della doppia numerazione non l'avevo mai sentita!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...