Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 2017 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

mercoledì 19 ottobre 2011

Le cattive compagnie storia e disegni di Roberto Viesi




Una storia che merita un post a se, oltre alla recensione dell'albo completo che farò prima o poi.
Un Tijuana Bible senza sesso. Pisellino parla come uno dei guaglioni di Gomorra , gioca a Poker meglio di Pamela Camassa, fuma come Boss Hogg e beve come Andreas Kartack. La colpa è di quei debosciati viziosi di Braccio di Ferro e Trinchetto.
Storia e disegni sono di Roberto Viesi
Storia tratta da Popeye-Braccio di Ferro n.74 del 12 Gennaio 1979.

6 commenti:

  1. Ecco! Mi sono sempre chiesto chi fosse a disegnare queste divertentissime storie strampalate. Non Sangalli, che aveva un altro stile.. e nemmeno Dossi.. Grazie Doc ! In un altro post avevo richiesto una di queste storie ma non riuscivo ad indicare il disegnatore non conoscendolo. Queste storie sono veramente divertenti, riconoscibilissime, ma purtroppo compaiono raramente.

    RispondiElimina
  2. prego, ma mi mancano un miliardo di esami per essere Doc

    RispondiElimina
  3. Di questo autore ricordo bene anche una storia con Poldo ("La sagra del porcello") e altre con protagonista Trinchetto ("Barbera di contrabbando" e "Sequestro vinicolo"). Di altre storie non ricordo i titoli ma vi assicuro che sono veramente spassose.

    RispondiElimina
  4. Storia molto spassosa che mi era sfuggita...
    Avrei scambiato il disegnatore per Sangalli, ohibò! E forse gli ho anche attribuito storie disegnate da Amendola! :(

    PS: avete notato che i risvolti della maglietta di Braccio di Ferro cambiano colore due volte nella stessa pagina? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io cerco tra gli albi le storie disegnate da Motta (pochissime) che erano dei veri gioiellini. Dei braccioli effetto "iridella" me ne accorgo soltanto adesso...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...