Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 2017 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

martedì 3 luglio 2012

Speedy Gonzales n.42 (seconda serie) trimestrale febbraio 1987 Editrice Cenisio***


Forse non tutti sanno che molte delle storie del topo più veloce del Messico pubblicate in Italia erano nostrane. Un bell'esempio lo abbiamo in quest'albetto degli anni 80 con (non me ne vogliano gli altri autori ) una bellissima storia disegnata dal disneyano Guido Scala. Alcune storie (non presenti in quest'albetto) sono state disegnate anche da Antonio Terenghi , mentre le copertine della prima serie erano disegnate da Giaginto Gaudenzi. La qualità media è quella del fumetto per bambini "veri". La copertina dovrebbe essere di Anna Maria Falcetti.

 Le Storie:


1) Gli Occhi del Totem: disegni di Anna Maria Falcetti: Speedy contro un associazione a delinquere di messicani e pellerossa**




2) Bip Bip e Vil Coyote (Road Runner e Wile E. Coyote) disegni di Pete Alvarado-Vil Coyote piè veloce: L'unica storia americana dell'albo, disegnata dal grande Alvarado, un pilastro della produzione Disney mondiale e di cui  avete letto moltissime storie sui Topolino degli anni 70. La particolarità dei fumetti erano i bipbippini, mai apparsi nei cartoons**



 3) L'eredità di Speedy- disegni  Anna Maria Falcetti : Mi sembra un' avventura gia vistà nei disegni animati. Il sorcio rapido eredità una miniera di formaggio..**





4) Vacanze al Messico:  godetevi questo bellissimo Gatto  Silvestro disegnato da Guido Scala****


I giornalini di questa serie costano in genere intorno al singolo euro, potete acquistare a cuor sereno.

8 commenti:

  1. Il bello (per me) dei fumetti di Speedy Gonzales era che ospitava le avventure di Wile Coyote (o come si chiama lui :D )! Non mi hanno mai sconfifferato invece le storie del topo superveloce, così come quelle di Titti (colpa dei relativi cartoni animati) e di Daffy (un antipatico mix tra Poldo e Paperoga).
    Della famiglia salvo Bunny il coniglio, Sam il pirata, Picchiarello (che non ho mai capito perché uscisse sia con Editrice Cenisio che con Edizioni Alpe!), La pantera Rosa, Supertopo.
    Di Bunny vorrei recuperare la storia lunga "Il coniglio rompicollo"... ma ricordarmi su che albo l'ho letta è un'impresa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho una bella collezione di Bunny anni 60, chissà che un giorno non salti fuori anche la tua storia

      Elimina
    2. Io come sempre mi riferisco agli albi letti nei primi anni Ottanta, prima di iniziare a collezionare solamente Topolino (sigh!) o sul finire di quel decennio lì... La storia che dico è caratterizzata dall'occupare tutta la seconda metà dell'albetto (non che fossero particolarmente ricchi di pagine...), e che l'albo uscì durante il lancio editoriale di Silvestrino (ricordo la pubblicità in seconda di copertina).
      Su Ebay ho riconosciuto una delle copertine che avevo, il n° 36 dell'87, potrebbe stare lì quella storia.

      Elimina
  2. Il grande Giacinto Gaudenzi aveva fatto le copertine per Speedy Gonzales? Non lo sapevo.

    Le storie non sono veramente granché oppure sei stato un po' severo? Vedo una sola da quattro asterischi, le altre ne hanno due-miseri-due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che altro le storie mancano d'inventiva e originalità bianconiana. Nessuna licenza all'italiana dei characters , un rispetto eccessivo degli stilemi dei cartoons.Questa è la mia opinione, s'intende....;-)

      Elimina
  3. Me lo ricordo! Non so se hai la copertina di Speedy Gonzales, dove Gatto Silvestro suonava il flauto traverso e Speedy correva!!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da qualche parte in soffitta c'è pure quella

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...