Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1981 (16) 1982 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

giovedì 31 marzo 2011

Tutto Braccio n.77 -Ottobre 1987-lire 2000****


Bella raccoltona.

le storie:

1) Le noci della schiavitù-disegni di Pierluigi Sangalli-Braccio di ferro deve consegnare un carico di colla di pesce ma viene attaccato da un branco di squali, tra cui uno dellle dimensioni di un Megalodon Asylum che divora l'intera barca. Il marinaio trova scampo su un isola dove trova degli indigeni che utilizzano un super collante estratto da la cosidetta "Noce della schiavitù". L'unico solvente per la super colla è il succo del "fiore della libertà" (no...non è il nuovo nome di un partito di centrodestra) ****

2) Una cura rapida -disegni di Sandro Dossi-l'ultimo periodo popeyano di Sandro Dossi è graficamente splendido, cita in maniera egregia il materiale di Sagendorf (pare abbiano avuto pressioni dal King Features Syndicate) con tavole piene di particolari che rivaleggiano con quelle dei disegnatori d'oltreceano. Timoteo diventa quindi indistinguibile da Brutus e le storie ricalcano lo schema mazzulatorio dei cartoons. In questa storia Olivia ha una brutta influenza che la costringe a letto. Braccio di ferro pensa che la fidanzata debba a stare a casa, non è della stessa opinione Timoteo. A furia di mazzate si arriverà su un isola di cannibali che troveranno l'uomo spinacio un pò troppo coriaceo ***

3) Poldo-Caccia al Papero-disegni di Pierluigi Sangalli-Poldo tenta invano di papparsi una papera selvaggia**

4) Grissino-Il freesbee volante-disegni di Sandro Dossi-Il freesbee del Gigante Grissino viene scambiato per un UFO**

5) Strisce di Pierino disegnate da Alberico Motta-Pierino rende molto di più nelle storie lunghe**

6) Un Gorilla di troppo-disegni di Pierluigi Sangalli-Olivia perde i capelli , Pisellino trova una pozione miracolosa che la trasforma in una donna scimmia. Olivia viene scambiata per un gorilla fuggito dallo Zoo. L'antidoto utilizzato da Pisellino la renderà completamente calva***

7) Trinchetto-Boscaioli si nasce-disegni di Sandro Dossi- Il papà di Braccio di Ferro sfrutta la rabbia di un boscaiolo per abbattere una foresta e vendere il legname. Storia che finisce insolitamente bene per il perfido vecchietto che può scolarsi una botte di meritato Barbera***

8) Una ragazza per Tonio-disegni di Pierluigi Sangalli-satira ante litteram della chirurgia plastica. Olivia chiede a Braccio di Ferro di trovare un accompagnatore per l'amica Gisella. L'amica di Olivia sembra molto carina ed affabile, l'energumeno trovato da Popeye è il tipico scarto da porto. Tutto sembra comunque filare liscio , sino a che , a causa di una serie d'incidenti Gisella perde lenti a contatto, parruca, dentiera e i cuscini che utilizzava per ammorbidire le forme. Tonio scompare improvvisamente.*****


















9) Storie brevi del topo NICOTINA-Io conoscevo il gatto Nicotina, clone di Ginxi, Pixie e Dixie creato da Nicola del Principe (trovate il post relativo qui ) ma sto topo ed il gatto Maramiao non ho proprio idea da chi siano disegnati o se siano o no fumetti italiani.
Lo stile mi ricorda quello di alcuni comprimari inglesi dell'albo Poldino (Buster il figlio di Andy Capp, che per un periodo fu pubblicato in formato tascabile anche da Bianconi). Se qualche lettore ha notizie si faccia avanti.
Io posto le tavole e vedete voi:






10) La sfida del cavolo-disegni di Sandro Dossi-sfida agricola tra Timoteo e Braccio per chi produce i cavoli migliori e che finirà con la solita pioggia di nocche****

11) Il vigile urbano-disegni di Pierluigi Sangalli-Timoteo novello Alberto Sordi. L'indivisato enurgumeno vessa sino allo sfinimento il povero Popeye automobilista per farlo arrivare in ritardo all'appuntamento con Olivia. Poi sarà il turno di Braccio di Ferro di fare il vigile...****

12) Il Barbera nella rete-disegni di Pierluigi Sangalli-Una delle storie più belle. Trinchetto si sostituisce a Braccio di Ferro per recuperare un carico di Barbera inabissato.
Un Popeye meravigliosamente confuso è convinto di dover salvare se stesso dall'annegamento.****

13) La statua animata-disegni di Pierluigi Sangalli-Una scultura di marmo alieno a forma di Olivia semina il panico in città***

14) Lo spray dell'irascibilità-disegni di Pierluigi Sangalli-Il capolavoro dell'albo, Braccio di ferro come avreste voluto vederlo almeno una volta. Incazzato nero come l'Incredibile Hulk . A causa di uno spray creato dalla strega Bacheca, Popeye mena tutti. Olivia viene finalmente presa a sberloni, passanti innocenti presi a pestoni, lampioni annodati, case distrutte, vigili urbani e poliziotti ridotti a polpette e automobilisti spericolati che finiscono come crash test dummies. Timoteo viene quasi ucciso (non scherzo) . Per fortuna la strega ci ripensa e spruzza l'antidoto senza evitare però la giusta punizione*****




15) Grissino-La stella dei desideri-disegni di Pierluigi Sangalli-Il Gigante Grissino alle prese con degli gnomi extraterrestri e burloni **

16) Storia minima **

17) Poldo -La maestra d'asilo-disegni di Pierluigi Sangalli-Poldo, solita carogna, si sostituisce alla maestra di Pisellino per rubare la merenda ai mocciosi. Nel 2011 sarebbe stato condannato all'ergastolo solo per averci pensato.****

18)Viaggio nell'Atlantide- disegni di Pierluigi Sangalli- Popeye insieme a Pisellino scoprono Atlantide grazie all'aiuto di una sirena salvata dalle fauci di due grandi Orche assassine. Il Marinaio salverà gli atlantidei dal dominio schiavista di enormi Titani grazie ai soliti spinaci****

Consigliato se trovato a basso prezzo (2-3 euro)

3 commenti:

  1. Ho goduto molto a vedere Olivia finalmente legnata e te ne ringrazio; potresti però scrivere "po'" con il debito apostrofo?

    Thx :)!

    RispondiElimina
  2. Trovata la probabile prima edizione de "Lo spray dell'irascibilità": Braccio di Ferro n° 56 (1977).

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...