Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 2017 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

sabato 3 marzo 2012

Fiorello e il Drago Ciup di Umberto Manfrin e Mario Sbattella



Questi li avevo scordato anch'io! Non ho trovato altre informazioni perchè ho trovato la storia in un albo di Geppo contenuto all'interno di una raccolta di Braccio di Ferro (si Bianconi faceva anche di queste sorprese che in verità a me non erano sgraditissime).

Fiorello è un maghetto allievo del malvagio mago Bakù ed amico del Drago Ciup (chiaramente ispirato ad Elliot il drago invisibile della Disney) che soffre di starnuti incendari.

I personaggi, mi facebooka il buon Sandro Dossi, sono stati creati da Mario Sbattella e forse la tavole qui sotto sono sia di Manberto che del buon Mario.


2 commenti:

  1. Ammetto candidamente di non averlo mia né visto né sentito nominare, neppure come rimando pubblicitario in altre riviste Edizioni Metro, come l'orso simil Yoghi, di cui mi sfugge ora il nome (Cebisio? Cernisio?).

    RispondiElimina
  2. Il clone di Yoghi era Polibio!(ne parlerò prima o poi).
    Fiorello e Ciup non avevano una testata autonoma ma qualche storia (credo poche) come comprimari in altri albi.
    Ciao!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...