Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1992 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 2014 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1949 (8) 1990 (8) 1995 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 1996 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2002 (2) 2004 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1) 2017 (1)

martedì 2 ottobre 2012

Super Braccio di Ferro n°59 dicembre 1977 recensione di Fabio Gibertoni


Copio e incollo la Gmail del gentilissimo Fabio.
Aggiungo che i disegni sono tutti di Pierluigi Sangalli e per le foto bisogna accontentarsi.



1)Corsa al Polo Nord

Braccio di Ferro e Timoteo partecipano alla corsa per la conquista del
Polo Nord e ognuno con i suoi mezzi cercherà disperatamente di arrivare
a piantare la bandiera prima dell'altro. Gag muscolari e iperboliche per
i nostri eroi, Braccio in slitta trainata da cani e Timoteo con il biplano. ****




















2)Le palle di neve
Pisellino si sveglia dopo una notte di nevicata e smania per fare
qualche palla di neve da tirare. Interviene Braccio che gli toglie la
palla e la getta involontariamente in faccia ad un passante, innescando
così una guerra a palle di neve in cui verranno coinvolti Olivia, altre
decine di passanti e numerosi poliziotti. Pisellino, volendo a questo
punto divertirsi anche lui, scaglia un unica palla di neve ricevendo da
tutti quanti un severo rimprovero. ***




3)La nave trasformabile
La nave in questione altro non è che una invenzione della strega
Bacheca, che insieme al figlio la userà per ingannare e depredare i
mercantili. Soffierà persino un carico di suini a Braccio di Ferro con
Timoteo adeguatamente truccato per ingannare gli scaricatori. Nulla
varranno i tentativi di camuffarsi da nave ospedale o incrociatore. Alla
fine Braccio, rischiando di venire eliminato con una iniezione velenosa,
verrà salvato dall'astuzia di Pisellino e punirà i colpevoli. ****




4)I baffi di Hitler
Forse la migliore storia dell'albo, ambientata in una Londra seppellita
dalle bombe naziste e dalle V2. Arrivano gli aiuti americani finalmente,
ma con grande sorpresa del generale inglese a bordo dell'aereo c'è solo
Braccio di Ferro.
Missione: distruggere la base delle V2 oltre la Manica, in territorio
tedesco. Il nostro eroe arriva cun una barchetta e a suon di pugni si
sostituisce travestendosi ai militari tedeschi, aumentando sempre di
grado al punto che al cospetto di Hilter lo malmena, gli strappa i baffi
e si sostituisce a lui, arrivando con l'inganno nel cuore della fabbrica
segreta delle V2. Il vero Hitler lo smaschererà, ma nella smania di
distruggerlo con i razzi teleguidati distruggerà proprio la fabbrica
delle V2, cadendo nel trabocchetto di Braccio. *****




5)La neve galleggiante
Il gigante Grissino, dopo un'abbondante nevicata, ripulirà la sua isola
creando delgli ammassi di neve galleggiante in cui finiranno dei pirati
in fuga su un velocissimo motoscafo. Solita storia a lieto fine per il
simpatico e maldestro Grissino.  ***

 

6) La forza del barbera
Gangster story con protagonista Trinchetto e una banda della mala del
porto che taglieggia le taverne e le osterie (non soldi ma botti di
barbera). Trinchetto si sostituirà ad un malavitoso con il solo scopo di
sgraffignare una botte di vino solo per lui, ma scoperto e braccato
indirizzerà la gang a casa del figlio, sicuro che Braccio di Ferro avrà
la meglio. Epico scontro tra Braccio e il capo della banda che per
prendere forza si scola un'intera botte di barbera!
Alla fine trinchetto, dopo una colossale bevuta, rischierà di finire
impiombato dal gangster che fu da lui tramortito con una legnata e
derubato degli abiti. ****

 


7)Il gigante sepolto
A Grissino, con i reumatismi, il medico consiglia di fare le sabbiature (correzione di Rado il Figo).
Dopo aver sconvolto gli stabilimenti balneari, Grissino andrà a coprirsi
di sabbia nel Sahara e involontariamente salverà dai predoni il principe
del deserto. Quest'ultimo, riconoscente, lo inviterà alla sua oasi che
sarà puntualmente devastata dal buon Grissino. ***


Questo albo lo stavo cercando da tempo e finalmente l'ho trovato ad un
mercatino ed aquistato per 1 euro. Volendo si trova anche su e-bay da 3
a 5 euro.
Comunque acquisto ultra-mega-consigliato!

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Storia veramente esilarante, sopratutto quando compare il temibile Hitler in accappatoio a fiori e senza i baffi. Hi Hi !!

      Elimina
    2. Storia cult!
      Apparsa per la prima volta su Braccio di Ferro n° 4 del 1975, che comprende tutte storie di spassosità medio/alta.

      Elimina
  2. Grissino, con i reumatismi, viene consigliato dal medico di fare le
    sabbiature.


    Argh! Correggete subito questa frase! :-)

    "A Grissino, con i reumatismi, il medico consiglia di fare le
    sabbiature."

    RispondiElimina
    Risposte

    1. correzione effettuata con tanto di citazione anche se andava contro le ferree leggi del copincolla sancite dai gmailbloggers. Famme na recensione che qualche fumetto vecchio a casa lo devi da avè ;-)

      Elimina
  3. In effetti qualche albo di Braccio di Ferro (pure uno della serie "US NAVY") rientra nella mia vasta emeroteca, quasi tutta dedicata a Gazzette, Guerrini, Calci2000 e simili.

    Mi sa che prima o poi t'arriva la recensione. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito, che significa la scritta "US Navy" su alcuni albi Bianconi?
      Erano albi destinati ai marines americani?

      Elimina
  4. Non ne ho la più pallida idea: è però una scritta che m'ha sempre incuriosito, anche perché, tolta quella, l'albo è tale e quale le tipiche produzioni edizioni bianconi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe essere che la Bianconi, avendo pubblicato anche fumetti di guerra, si sia ritrovata con la serie "US Navy" registrata, ma abbandonando quel tipo di fumetti, l'abbia usata per ospitarvi quelli umoristici, per non dover registrare una nuova pubblicazione?

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...