Translate

Time Machine

1974 (20) 1975 (19) 1989 (19) 1976 (17) 1982 (17) 1981 (16) 1992 (16) 1972 (15) 1978 (15) 1986 (15) 1994 (15) 1979 (14) 1955 (13) 1967 (13) 1971 (13) 2014 (13) 1962 (12) 1973 (12) 1980 (12) 1984 (12) 1968 (11) 1977 (11) 1983 (11) 1988 (11) 1985 (10) 2013 (10) 1966 (9) 1987 (9) 1993 (9) 1995 (9) 1949 (8) 1990 (8) 2015 (8) 1958 (7) 1965 (7) 1996 (7) 1997 (7) 2016 (7) 1964 (6) 1991 (6) 2000 (6) 1957 (5) 1961 (5) 1970 (5) 2003 (5) 2017 (5) 1948 (4) 1954 (4) 1959 (4) 1963 (4) 1969 (4) 1998 (4) 1999 (3) 2001 (3) 2002 (3) 2004 (3) 2005 (3) 2012 (3) 1928 (2) 1950 (2) 1951 (2) 1953 (2) 1956 (2) 1960 (2) 2010 (2) 2011 (2) 1929 (1) 1936 (1) 1937 (1) 1938 (1) 1939 (1) 1942 (1) 1943 (1) 1946 (1) 1947 (1) 1952 (1) 2006 (1)

mercoledì 7 febbraio 2018

Kenzo Kabuto in una storia Bonelli



Stavo leggendo Storie di Altrove del novembre 2002 e ti trovo sto popò di citazione. Il Professor Kenzo Kabuto, papà di Koji e del Grande Mazinger che discute di micenei con il Watson di Sherlock Holmes e il Signor Cole di Altrove. L'idea è di Carlo Recagno con i disegni di Colombi e Dante Spada.
Sulla scrivania di Kenzo troviamo God Mazinger di Dragonia, quello che menava i dinosauri, Garada K7, Doublas M2, Glossam X2 e Cerberus J3. Eccome se ne sentiranno l'eco in Giappone caro Dottor Kabuto...

10 commenti:

  1. Ce l'ho quest'albo (come del resto tutta la serie fino al n° 18)! Fu una piacevole sorpresa questo cameo di Kenzo Kabuto.
    "Storie da Altrove" comunque non fa economia di citazioni... Che poi siano personaggi fuori tempo per l'epoca in cui ci si trova, machissene... W la fantasia! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho sempre detto che tutto quello che ruota intorno ad Alfredo Castelli è il meglio che il fumetto italiano possa proporci

      Elimina
  2. Ma quei robot non erano stati costruiti dal dottor Inferno, modificando gli originali robot di Micene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè mica potevano farla para para alle storie del Nagai

      Elimina
  3. Fra l'latro, non è nemmeno l'unica citazione nippo-robotica in quella serie, vedi link sottostante
    http://www.encirobot.com/5info/cit-fumetti.asp
    dove però non compare il cameo di Kenzo Kabuto qui citato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mitico encirobot, credo sia stato il mio primo sito visitato in assoluto quando iniziai a navigare su internet con il 56k

      Elimina
    2. Non so se è più vecchio di Encirobot, ma io i primi tempi bazzicavo su Robottoni.it, sito che è migrato più volte da un hosting gratuito all'altro perché aveva troppi accessi e glielo bloccavano.
      Oltre al defunto Droni.it che offriva spezzoni di Jeeg Robot e le ultime due puntate scaricabili, oltre ad altre chicche tipo Pin-Up di Miwa...

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...